Elga Poli, una vita a cavallo

Data:

Una vita a cavallo. Stare in sella è la sua vocazione. Quello dell’equitazione è un mondo che le ha dato tutto e del quale conosce tutto. Anzi quasi tutto, perché in questo mondo non si impara mai abbastanza. Se la maggioranza delle persone sogna le “stelle”, per lei le “stalle” sono il non plus ultra. Con i cavalli lavora, “parla”, salta, gareggia e commercia. Non semplici vendite, ma il desiderio di trovare la persona giusta per il cavallo giusto. La Ca.fero Commerce (Facebook: Ca.fero Commerce) è una sua “creatura” per interfacciarsi con chi voglia avvicinarsi al mondo dell’equitazione. Il concetto che Elga ripete ogni giorno è semplice ma essenziale: ogni cavallo ha bisogno di avere accanto a sé chi lo sa capire. Tutto dipende dal carattere, dalle inclinazioni, dalle aspettative e via discorrendo. Segreti che solo chi vive questo mondo può acquisire col passare degli anni. Nel suo caso, c’è una vita intera accanto a criniere e zoccoli. Giornate passate dall’alba al tramonto in scuderia. Un filo che lega Elga Poli ai cavalli, tanto da aver creato una serie attività di commercio cavalli da salto ostacoli.  “Mi sveglio presto ogni mattina solo per loro. È una passione che coltivo da sempre, il cavallo è un animale dall’intelligenza così fina che è in grado di comprendere umori, stati d’animo, giornate no…”.

Perché il cavallo è…

“Un animale speciale, un compagno di vita e di giochi, con un carattere particolare che ha le ‘lune’ esattamente come le abbiamo noi. Ma il feeling e l’empatia che si viene a creare con un animale simile è a tratti inimmaginabile per chi non lo ha mai sperimentato”.

Da dove nasce questa passione?

Certe cose non hanno una origine, semplicemente le si inizia a sentire dentro e le si coltiva col passare degli anni. Nel mio caso ho iniziato a 9 anni ad avere i primi approcci in maneggio. Da allora, è stato fantastico proseguire quotidianamente in questa avventura pur se con qualche stacco dovuto ai casi della vita. Ma la ruota poi mi ha sempre riportato alla mia passione più vera.

Com’è la tua giornata?

Un continuo susseguirsi di impegni fra maneggi, scuderie e sellerie. Significa svegliarsi all’alba e iniziare carichi di energia. Di lavoro da fare ce n’è sempre: pulizia, preparazione e tutta la gestione delle strutture.

Cosa ti ha dato questa scelta?

Sento la responsabilità, la felicità e la soddisfazione per quello che ho saputo mettere in questi anni. Voglio migliorare, lavoro costantemente per poter essere sempre aggiornata sul mondo dei cavalli.

Perché una persona dovrebbe iniziare a montare un cavallo?

Per l’alto coinvolgimento emotivo, perché è un’esperienza che fa superare stati d’ansia e di stress e perché impegna numerosi gruppi muscolari. Inoltre, perché dà la possibilità di conquistare la piena autostima nell’attività di scuderia e di equitazione anche agonistica.

Per la Cafero Commerce hai scelto un logo… particolare.

Una foto in cui sono ritratta con il tacco in evidenza, tanto da averla fatta diventare il marchio di fabbrica della mia attività. Il cavallo coniuga bellezza ed eleganza, ho voluto trasmettere questo binomio in una forma insolita ma mi auguro efficace. In quella foto è come se ci fosse tutto di me: cavalli, eleganza, forza.

Luca Fina

CONTATTI SOCIAL
FACEBOOK

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS, Il ROCK MINIMALISTA DI “E’ GIA’ DOMANI  ORA...

Martedì 19 luglio torna #RESTARTLIVEFEST- Il meglio dello spettacolo dal...

FLORENCIA MERCADO, UN FASCINO ARGENTINO

È cresciuta in una città nel nord dell’Argentina, ha...