“Eugenio”, poesia di Azelio Cantini dedicata all’artista Eugenio Lucani

Data:

EUGENIO.

Con mano felice,
carezzi la tela.
Con occhio vivace
giostri i colori.
Che bello,
tu pensi,
quel volto di ancella,
uscito dal tempo
e pieno di vita!
Con arte e magia
realizzi la scena.
Poi….
un salto sul palco!
Sei tu il personaggio :
connubio perfetto
di mimica e voce!
Con te…
ironici fraseggi
echeggiano in teatro.
Noi…
pubblico attento,
gustiamo quei gesti
e quel recitare…!!

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati