Viviana&Serena – EBBANESIS’ – in concerto alla Galleria Toledo

Data:

Due giovani donne che riescono a tenere il palco con la loro verve e l’innata passione per la musica che le unisce. Il duo, composto da Viviana Cangiano e Serena Pisa, nasce sul web a giugno 2017. Dopo aver pubblicato alcuni video sui rispettivi profili, Serena e Viviana decidono di aprire una pagina Facebook.
Da lì il progetto si trasforma in un grande successo mediatico: la loro pagina è seguita da oltre 100.000 followers da ogni parte del mondo. Richieste per concerti arrivano dall’Italia ma anche dalla Francia, dalla Germania, dalla Russia e dagli Emirati Arabi. In questi Paesi esteri le Ebbanesis si sono esibite con successo in rassegne e festival, precisamente nelle città di Santa Lucia (Femin’arte Corsica); Monaco di Baviera (Gasteig – Kleiner Konzertsaal); Mosca (Teatrium) e a Riyad dove per la prima volta due donne europee salgono su di un palco per una performance che si tiene in un locale pubblico.
Lo spettacolo-concerto delle Ebbanesis, con piacevoli siparietti umoristici che esaltano le loro doti attoriali, alterna brani della canzone popolare italiana a quelli della canzone classica napoletana.
Due voci e una chitarra che collaborano in totale armonia; in concerto classici della canzone napoletana come Reginella, ‘O sarracino, Rundinella, ‘O zappatore, ‘A rumba de scugnizzi, ‘O sole mio, e tanti altri tutti rivisitati, ma anche brani di respiro internazionale adattati dalle Ebbanesis e tradotti in napoletano. Ultimo, in ordine di tempo, il successo mediatico di Bohemian Rhapsody dei Queen che ha registrato sul web oltre 2.000.000 di visualizzazioni.
Uno spettacolo, già sold out, che non delude le aspettative, per la vis comica che le due artiste danno ad alcuni pezzi rendendo ancora più interessante e divertente il concerto. Due giovani donne che riescono a tenere il palco con la loro verve e l’innata passione per la musica che le unisce.

Marco Assante

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Kilowatt Festival. La [meravigliosa] energia della scena contemporanea

Anche quest’anno il Kilowatt Festival di Sansepolcro ci ha...

Il pianista

Piano piano o molto meno le mani fiammeggianti percuotono...