Stefano Bollani Cittadino onorario di Napoli

Data:

Il 30 dicembre nella Sala Giunta del Comune di Napoli il sindaco Luigi De Magistris alla presenza dell’assessora alla cultura Eleonora De Majo, ha conferito la cittadinanza onoraria a Stefano Bollani.
Il pianista milanese, ha ricordato la lettera che scrisse Renato Carosone per ricordargli la strada del blues, in questo modo anche se giovanissimo si è affacciato su questo genere musicale che lo ha traghettato al Jazz spingendolo poi per le mete infinite di cui è il maestro navigatore ed improvvisatore, come lo conosciamo oggi.
Le laudationes sono state fatte da due musicisti partenopei Daniele Sepe e Lorenzo Hengeller, sottolineando i rapporti tra il pianista e la città partenopea, cui ha fatto eco Bollani menzionando e ricordando le varie collaborazioni con musicisti ed artisti napoletani.
Bollani ha definito Carosone come sua ispirazione e modello di gioventù: «Per me è un grande onore suonare Carosone al Plebiscito, sarà la prima volta che suonerò tutte le sue musiche perché sebbene sia stato il mio modello da bambino poi per timidezza raramente dal vivo mi sono permesso di toccare i suoi gioielli e domani lo farò».
La sera del 31 dicembre in Piazza Plebiscito per il concerto di fine anno, Bollani celebrerà Carosone, suonando esclusivamente musica del grande autore partenopeo.
De Magistris conferendo la cittadinanza ha espresso: ‘Da oggi Bollani è ambasciatore di Napoli e della nostra cultura nel mondo e ci aiuterà a raccontare questa città come piace a noi, non in modo patinato ma nella sua complessità’.

Laura Scoteroni

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Il Porto di Venere

Arrivai quasi al tramonto con la mia vecchia MG...

L’ULTIMO DESIDERIO di Pietro Favari (quindicesima puntata)

A seguire la penultima puntata del romanzo di Pietro...

A Siena, riparte la stagione teatrale dei Rinnovati con un trascinante Fastaff a Windsor

  Teatro dei Rinnovati, Siena, 3-4-5 novembre 2023 Tiene a battesimo...