Stefano Cherti e la street photography

Data:

Stefano Cherti è un fotografo con studio a Roma, ma spesso in giro per il mondo in cerca di luoghi e persone da immortalare (ultime tappe dei suoi viaggi fotografici New York e Los Angeles).

L’attività di fotografo inizia in maniera del tutto atipica con la fotografia subacquea, ma una volta “appese le bombole al chiodo” e aver frequentato corsi di approfondimento e workshop tra Roma e Torino, si cimenta con altri generi, in particolare la street photography, il ritratto e la fotografia di moda.

Nel 2019 per sensibilizzare “la gente” sul tema della Brexit decide di realizzare una campagna composta da 9 scatti. Il claim della campagna è “together we are a much better kingdom”, e la donna rappresenta in maniera del tutto particolare il Regno Unito. La donna ritratta ha le sembianze di una bandiera inglese lacerata, strappata; proprio a voler rappresentare lo strappo/l’uscita ormai imminente del Regno Unito dall’unione Europea.

La Brexit è un tema divisivo, di qui la necessità di ritrarre il soggetto in pose tutt’altro che rassicuranti. Negli scatti la donna appare tormentata, così come tormentato è stato il percorso e il dibattito fuori e dentro la Gran Bretagna sul tema.

www.chertiphotographer.com
Inst.  @chertiphotographer

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

VITTORIO SGARBI: «SERGIO SA CHE LA PITTURA È VITA»

A febbraio 2021 lo scrittore Sergio Camellini pubblica, per...

Macbeth tra inquietudine e pazzia

Trento – Teatro Sociale dal 17 al 20 novembre...

A Pratola Peligna grande successo per il concerto live di Alex Britti

  La tappa abruzzese del cantautore romano anticipa il tour...