Circolo Gino Severini e Spirale di luce, una sinergia forte tra Cortona e Milano, nel nome dell’Arte contemporanea

Data:

CORTONA – “Cortona a Milano, questo è il risultato dell’impegno profuso dal Circolo culturale “Gino Severini” di Cortona (Toscana), che, nonostante le ristrettezze imposte dal COVID19, è riuscito a mettere in piedi una mostra d’arte online, organizzata da una nota galleria, Spaziokappa 32, del capoluogo lombardo. Ci rende soddisfazione e fa onore al nostro contesto sociale che dimostra di essere popolato da persone attente e volenterose che non perdono occasione per portare il nome della nostra città e in questo caso di un grande artista come Gino Severini, fuori dai nostri confini. Sono ulteriormente contento anche perché la piazza di Milano è una location blasonata sotto ogni punto di vista e inoltre l’iniziativa è stata programmata insieme ad un’altra associazione che ha come presidente una protagonista del museo della Permanente di Milano, la signora Wally Binofè, socia anche del circolo Severini”. Sono le parole dell’assessore alla Cultura del Comune di Cortona Francesco Attesti, riguardo la mostra “Ensamble  mostra collettiva- Cortona Milano – Circolo culturale Gino severini e Spirale di luce”. All’iniziativa hanno partecipato soci cortones e milanesi e anche Artisti stranieri, che hanno presentato opere realizzate con tecniche differenti: dalla pittura alla scultura, passando dalla fotografia.

L’evento, proprio a ragione è intitolato, “Ensamble,  mostra collettiva – Cortona Milano – Circolo culturale Gino Severini e Spirale di luce”, in quanto unione tra mondi e culture diverse. Un’unione tanto importante in un momento complesso come quello di adesso, che ha permesso comunque di dare vita a questa esposizione online, dimostrando come il Circolo Gino Severini il gruppo milanese Spirale di luce siano riusciti a essere attivi anche in questo momento di immobilità assoluta. Cortona è nota al mondo per i nomi insigni che si sono qui insediati: Luca Signorelli, il Beato Angelico, Pietro Berrettini  e Gino Severini, quest’ultimo celebrato dal Circolo Culturale Gino Severini,  nato 15 anni fa con la volontà di valorizzare il grande artista cortonese. L’associazione Spirale di luce è un organismo milanese voluto da Wally Bonafè, artista affermata e legata alla Permanente di Milano, nicchia preferenziale dell’arte contemporanea. In questo modo si è venuta a creare tra Cortona e Milano una sinergia stimolante e solida.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Clizia Silva, tra teatro e passerelle

Capello riccio biondo, corpo da favola, energia da vendere....

INTERVISTA DI EMANUELE TONELLI A DI BELLA ANGELO

Perché lei predilige la pittura, non le sembra un...