IL LAVORO NOBILITA L’UOMO E ARTISTI COME IL BALLERINO DI ORIGINE CAMPANA ANTONIO FIORE, SONO LA DIMOSTRAZIONE CHE ATTRAVERSO LO STUDIO E I SACRIFICI I SOGNI POSSONO DIVENTARE UNA MERAVIGLIOSA REALTÀ

“La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio.” diceva Curt Sachs
ed è così, visto che l’arte è la sfumatura che rende unica la vita. La stessa è in grado di aumentare non solo l’autostima, ma anche di rafforzare le sicurezze passo dopo passo, stimolando la memoria grazie alla memorizzazione di sequenze, passi ed intere coreografie. Muoversi, danzando, vuol dire allontanarsi dalla monotonia di ogni giorno, far emergere le proprie capacità creative con l’utilizzo della fantasia. Quando si balla non esiste nient’altro che il proprio corpo, niente costrizioni, niente condizionamenti, nessuna restrizione, solo l’ebbrezza di essere liberi. Tutto questo è molto altro ancora è quello che ha provato il giovane ingegnere, ballerino, attore e modello Antonio Fiore di Siano . Un campano doc che ha saputo portare grazie al suo talento e alle sue abilità in giro per il mondo, la bellezza della sua meravigliosa Campania.
Un lavoratore instancabile che non si è mai arreso, perché dietro a tutti i suoi grandi sogni, c’è sempre stato l’uomo che ha dato vita alle sue idee con studio, sacrificio, forza di volontà e determinazione. Le difficoltà sono tante, e spesso fanno perdere l’autostima e le speranze ai futuri uomini e donne di domani che non vedono neanche nello studio il punto di partenza per un futuro migliore. Ebbene, artisti come Antonio Fiore, sono un esempio positivo da imitare. Laureato con il massimo dei voti, da quando nel lontano 2005 entrò a far parte della scuola dell’arte più famosa della tv italiana “Amici di Maria De Filippi”, la sua carriera non si è più fermata. Tanti e con eccellenti risultati, i traguardi raggiunti dallo stesso in tv , a teatro e al cinema. Questo gli ha permesso di poter conoscere tanti nomi illustri come la grande Sofia Loren. Prossimamente ci stupirà con tante altre importanti novità in campo artistico e non solo. Il lavoro nobilita l’uomo, e non lasciarsi sfuggire nessuna opportunità per potersi mettere in gioco ed imparare, è il punto di partenza essenziale per iniziare a vedere i sogni non essere solo un’utopia ma un’entusiasmante realtà. “Sarà lo stesso a portare il Paese fuori da questa emergenza”, ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in apertura del suo discorso nella cerimonia al Quirinale in occasione del Primo Maggio. La società vive di differenze, di interessi diversi, di dialettica, anche di contrasti. I momenti risolutivi, però, ci devono far riconoscere il bene comune e farlo perseguire.

Clementina Leone

"La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio." diceva Curt Sachs ed è così, visto che l'arte è la sfumatura che rende unica la vita. La stessa è in grado di aumentare non solo l'autostima, ma anche di rafforzare le sicurezze passo dopo passo, stimolando la memoria grazie alla memorizzazione di sequenze, passi ed intere coreografie. Muoversi, danzando, vuol dire allontanarsi dalla monotonia di ogni giorno, far emergere le proprie capacità creative con l’utilizzo della…

0

User Rating: Be the first one !

<h2>Leave a Comment</h2>