L’Onesto Fantasma tra risate e malinconia

Data:

 

L’ Onesto Fantasma, in scena alla sala Umberto di via della Mercede a Roma fino a domenica 7 maggio 2023, è uno spettacolo emozionante e privo di banalità,che racconta la storia di un’ amicizia la quale va oltre i limiti terreni.Quattro attori si trovano ad affrontare la perdita di uno di loro, lasciandoli nel vuoto e spiazzando i loro progetti. Riecheggiano elementi shakespeariani, con precisi richiami all’ Amleto, rappresentando un tributo appassionato al teatro. Nobru, l’ amico scomparso, rappresentava il trait d’union del quartetto, che ora si ritrova a vedere nostalgicamente le sue videochiamate al telefono. Gallo, interpretato con grande enfasi e professionalità da Gianmarco Tognazzi, viene coinvolto dai due amici componenti l’ ex quartetto (Tito e Costa) nell’ idea di riportare in scena Amleto. Inizialmente restio alla proposta, viene convinto dai suoi amici colleghi in nome della grande passione per il palcoscenico, unita al desiderio di portare avanti il percorso che stavano facendo con l’ amico scomparso.La loro solidarietà amicale in questo modo supera le diffidenze iniziali,in un moto collettivo di commozione,che rappresenta la catarsi del profondo dolore che li accomuna.Decidono in questa via di liberazione emozionale di inserire il nome di Nobru nel cartellone ,per enfatizzare e sottolineare la sua presenza invisibile, ma continua e viva. Il palcoscenico è spoglio,ma proprio per questo la scenografia di Alessandro Chiti risulta altamente performante. Il regista Edoardo Erba da il meglio di sé, riuscendo ad unire le potenzialità artistiche di Tognazzi e dei colleghi Renato Marchetti e Fausto Sciarappa,oltre alla partecipazione in video di forte impatto con Bruno Armando.Ad unire il tutto la musica coinvolgente di Massimo Gagliardi,la cui colonna sonora contribuisce corposamente a dare emozioni al pubblico.Evidente e da plauso la versatilità dei tre attori in scena,capaci di passare da un registro timbrico ed emotivo all’ altro, in modo da creare un tutt’uno con l’ intero teatro,dove la platea e il palco vanno in totale e armonica simbiosi.

Sara Nicoletti

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati