Angela Nasprato, il nuovo talento nel nome di Cristian Faro

Oggi parliamo dell’ artista emergente Angela Nasprato. Con lei abbiamo sviluppato una bella chiacchierata e la sua personalità è davvero ricca di sfumature che attraverso la Musica prendono forma e colore.

Ciao Angela e Benvenuta, come nasce la tua passione per la musica?

La mia passione per la musica nasce dalla mia famiglia, sono cresciuta cantando a squarciagola tantissime canzoni, alla mia famiglia devo tutto. Oggi, senza il calore, la fiducia e i sacrifici di mia madre e mio padre non sarei qui. La persona che mi ha spronato a intraprendere quest’avventura canora e che ha creduto in me da subito è mio nonno. Lui è una delle persone più importanti della mia vita, mi ha insegnato tanto e continua a farlo. Cantiamo i classici napoletani insieme da quando ho memoria, grazie a lui ho capito che la musica mi rende felice e che mi accompagnerà sempre, in ogni momento che sia bello o brutto.

Quale ruolo ricopre il canto nella tua vita?

Ad oggi il canto è una parte fondamentale della mia vita, cantare mi ha reso una persona nuova, una persona che attraverso le note riesce a comunicare il mondo che ha dentro. Cantando riesco ad essere me stessa e sono felice.

Cosa vuoi comunicare attraverso la musica?

Attraverso la musica riesco ad esternare tutti i miei sentimenti e le mie sensazioni, sono libera e riesco a dar voce a tutto ciò che non sono mai riuscita a dire. La musica mi fa parlare e vorrei non smettere mai di farlo

Raccontaci di te…

Parlare di me? Ad essere del tutto sincera non credo di conoscermi al 100%, ho una personalità un po’ complessa. L’unica certezza è che la bipolarità non manca. Questo percorso canoro mi sta dando la possibilità di conoscermi in ogni sfera, sto facendo uno studio di me stessa e spero un giorno di riuscire a parlare di me con maggiore chiarezza.

Hai progetti in cantiere?

Ho tanti progetti in cantiere, ma il più importante in questo momento è l’uscita del mio primo brano, non so spiegare a parole l’emozione che sto provando. Questo brano è stato scritto per me dal mio maestro e Produttore Artistico Cristian Faro, che in poco tempo mi ha capita e mi ha dato speranza. Sono molto felice, la paura del giudizio non manca, ma so che questo brano sarà un ricordo indelebile nella mia vita, che nessuno potrà mai portarmi via.

Cosa rappresenta per te questa esperienza e come ti stai trovando a lavorare con Cristian Faro? Artista e Docente che noi tutti conosciamo anche per la spiccata personalità e sensibilità…

Questa esperienza è una rinascita, io sono una persona nuova, con il lavoro che sto attuando sulla musica e su me stessa spero di migliorare sempre di più. L’inedito sarà il mio biglietto da visita, finalmente riuscirò a far sentire la mia voce a un pubblico, farmi conoscere per quella che sono e soprattutto spero di regalare delle emozioni. Il rapporto con Cristian è unico, lui mi sta accompagnando in questa avventura e ha sempre degli ottimi consigli da darmi, è una persona speciale e sono molto fortunata per tutto il tempo che mi dedica. Mi sta aiutando a crescere e capire la musica, mi sta insegnando a esporre le mie emozioni attraverso essa. Sono molto felice di aver intrapreso questo viaggio, spero “infinito”, con una persona così buona.

Molto presto avremo modo di ascoltare il primo singolo di Angela, scritto per lei (sia testo che musica) dal Maestro, Autore, Produttore Artistico e volto televisivo Cristian Faro. Il brano è stato arrangiato dall’artista poliedrico Antonio Balzano e curato nel Mixing e Mastering dal giovanissimo e talentuoso Producer Tetramarch.

Oggi parliamo dell' artista emergente Angela Nasprato. Con lei abbiamo sviluppato una bella chiacchierata e la sua personalità è davvero ricca di sfumature che attraverso la Musica prendono forma e colore. Ciao Angela e Benvenuta, come nasce la tua passione per la musica? La mia passione per la musica nasce dalla mia famiglia, sono cresciuta cantando a squarciagola tantissime canzoni, alla mia famiglia devo tutto. Oggi, senza il calore, la fiducia e i sacrifici di mia madre e mio padre non sarei qui. La persona che mi ha spronato a intraprendere quest’avventura canora e che ha creduto in me da…

0

User Rating: 4.28 ( 2 votes)

<h2>Leave a Comment</h2>