Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

JESSICA OSSMAN, IL PIACERE DI SENTIRSI FOTOGRAFATA

Data:

Ambiziosa, egocentrica e esibizionista, in ordine non necessariamente alfabetico. Ma anche sognatrice, determinata e brillante, con un futuro tutto da scrivere nel mondo della fotografia, dello spettacolo o dei social network. Non è facile raccontare la storia di Jessica Ossman, 29 anni dalla Provincia di Como, perché la sua vita è contraddistinta da scelte forti (a volte anche controcorrenti), da cambiamenti improvvisi, da una sensualità innata che è sempre andata di pari passo con idee da realizzare. Oltre all’immagine, insomma, c’è molta sostanza e un animo che si svela passo dopo passo. Se parliamo al presente, Jessica Ossman è una fotomodella unconventional, innamorata alla follia del suo fidanzato, con un seguito crescente di followers su Instagram, protagonisti di scatti mozzafiato che hanno conquistato la platea maschile. Curve giuste al posto giusto, outfit sempre sexy, tacchi immancabili e un sorriso che rende la sua figura ancora più dolce. Non c’è situazione in cui Jessica non passi inosservata. E a lei, a dirla tutta, piace l’idea di avere gli occhi addosso, di stuzzicare con un semplice sguardo, sfiorandosi i capelli, accavallando le gambe. Malizia allo stato puro, da cogliere al volo. Ma alle sue spalle ci sono anche lavori decisamente più “comuni” e alcuni mesi trascorsi in ospedale in un reparto Covid di Como per aiutare chi lottava fra la vita e la morte. Insomma, di lei c’è molto da raccontare. “Sono solare, spumeggiante, fuori dalle righe, stravagante – racconta – Mi piace stare sotto i riflettori, mi piace mostrare il mio corpo. Ho molta autostima, perché dovrei restare nascosta?”. Una domanda che suona come una provocazione.

Riavvolgiamo il nastro: chi è Jessica Ossman?

Anche se non li dimostro… ho 29 anni, arrivo da Como, ho un Diploma al Liceo socio-psico pedagogico e ho abilitazione OSS; ho lavorato per quasi 2 anni in un centro per disturbi del comportamento alimentare per poi esser chiamata durante il periodo Covid-19 in ospedale.

Una ragazza abituata a rimboccarsi le maniche. Finchè, qualche settimana fa…

Ho deciso di prendermi una pausa dal lavoro e dedicarmi totalmente ai miei social, ai set fotografici e alle varie collaborazioni.

Tutto è nato grazie ad una collaborazione davvero speciale.

A maggio ho scattato con Alessandra Gilioli, una fotomodella davvero straordinaria con cui abbiamo creato autentica alchimia! Quel set fotografico mi ha dato enorme visibilità… e da allora è un continuo di proposte, collaborazioni e nuovi progetti! Provare a entrare nel mondo della fotografia era uno dei miei obiettivi: adesso che tutto sembra pronto, ho davvero l’intenzione di provare a farcela… anzi, ora voglio puntare in alto, sempre più in alto.

Anche perché sei una ragazza senza ipocrisie.

Mi piace essere sempre al centro dell’attenzione, voglio che si parli sempre di me, che gli occhi guardino me quando cammino in strada o entro in un locale! Penso che piaccia a tutte le donne, ma io sono una di quelle che lo ammette… Vorrei che le donne si mostrino per quelle che sono, senza pregiudizi: io sono fatta così, non ho una maschera. Sono nel quotidiano come mi vedete nei social. Anzi, nei social mi contengo…

A proposito di social: il tuo account Instagram viaggia oltre 20mila followers.

Sarà che sono sempre stata una amante dei social: prima Netlog, poi Facebook, ora Instagram! Su qualunque piattaforma, io c’ero! Su Instagram trovate me stessa, in tutto il mio sano esibizionismo. E per i più curiosi, ho creato un abbonamento su OnlyFans per i contenuti speciali!

La tua immagine su Instagram non passa inosservata.

Ma quella sono io, non c’è nulla di finto o di costruito. Basta con i pregiudizi: bisogna mostrarsi con sicurezza, questo è quello che dobbiamo fare noi donne oggi! E spesso questo mio modo d’essere mi porta a ricevere complimenti da altre donne, la soddisfazione maggiore! Il problema è che accade troppo poco spesso perché si sa, i peggiori nemici delle donne sono proprio le donne e questa è una cosa che mi ha sempre infastidita. Personalmente non giudico mai un’altra donna perché sono molto sicura di me stessa: se incontro una donna che reputo migliore di me prenderò solo esempio!

Insomma, le tue fotografie vogliono “insegnare” qualcosa…

Sì, vorrei trasmettere il senso dell’essere sicuri di se stessi, del valore del nostro corpo: mi impegno per avere questo fisico, talvolta faccio anche sacrifici: e allora, perché non mostrare al mondo intero il frutto del mio lavoro?

Come abbiamo detto, sei così h24, online e offline…

Sì, lo ammetto! Adoro i tacchi, i vestiti corti, mentre ballo mi piace farlo con sensualità. Sono passionale, focosa, mi piace il brivido e l’adrenalina, odio la noia. Amo la provocazione, il mio compagno ne sa qualcosa! Che male c’è a stuzzicare e far volare con la fantasia chi guarda?

Oltre che nella fotografia, dove vorresti giocarti le tue carte?

Mi ha sempre affascinata il mondo dello spettacolo, tanto è vero che quando ero piccola e mi chiedevano cosa avrei voluto fare da grande… io rispondevo “essere famosa”! Amo ballare e cantare, quindi ho sempre pensato di poter entrare nel mondo dello spettacolo per fare qualcosa di simile. Ad oggi forse preferirei entrare nel mondo dello spettacolo in altre vesti, più come personaggio pubblico o di successo.

Ecco, guardiamo al futuro. Hai compiuto una scelta di vita per costruirti il tuo futuro…

Ho sempre pensato di meritarmi di più, forse proprio perché credo n me stessa! Sono molto ambiziosa, quindi faccio di tutto per raggiungere un obiettivo che realmente voglio. In campo fotografico voglio giocarmi le mie carte: penso di averle… che ne dite?

E se pensi alla tua vita privata?

Mi piacerebbe vivere all’estero e non in Italia, paese che è ancora troppo retrogrado e di mentalità chiusa. Vorrei creare qualcosa di mio, essere capa di me stessa, una vera e propria imprenditrice! Tra 10 anni mi vedo realizzata lavorativamente, una donna di successo, in una casa da sogno al mare, sposata col mio attuale fidanzato (che amo da morire!), senza figli e con un bel cane! Viaggerei per lavoro in tutto il mondo e avrei una mia linea di abbigliamento e bikini. Sogni che, se voluti davvero, possono diventare realtà!

Luca Fina

CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/jessioss/
CREDITS FOTOGRAFICI
Ph. Yoryi Silva
Ph. @marcopensierocreativo

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Al via l’undicesima edizione di Gaiajazz Musica & Impresa

  Fervono i preparativi e cresce l’attesa per l’undicesima edizione...

ARTESI & LADIES alla conquista del mondo

Nel lontano 1990, fece la sua timida comparsa quello...