PSFF: il Festival che ti ascolta e che si fa ascoltare!

Spazio ai giovani!” così si conclude la conferenza stampa della V edizione del Picentia Short Film Festival, tenutosi nel Comune di Battipaglia dal dieci al dodici settembre di quest’anno (2021). Un Festival che pur essendo indipendente, ha raggiunto negli ultimi anni un’ingente importanza artistica e culturale in Campania, tanto da vedere la collaborazione con Rai Cinema, Giffoni film festival e artisti internazionali della scena napoletana e hollywoodiana. Il livello dei cortometraggi, suddivisi per generi durante le giornate, è stato altissimo, dal lavoro dei registi e sceneggiatori con idee di script originali e innovative, alla qualità di recitazione degli attori. La conferenza pomeridiana si è concentrata sull’ intervista via web con Davide Shorty, che da artista indipendente è arrivato ad essere finalista di Sanremo giovani 2021 con la sua canzone “Regina”. Nonostante l’esperienza che lo ha reso famoso, il giovane cantautore ha dichiarato di voler mantenere la sua integrità artistica “senza strizzare l’occhio al mercato musicale” e scendere a compromessi commerciali. Da non sottovalutare la perfetta organizzazione, nonostante le difficoltà delle odierne disposizioni covid-19 e la coesione e affiatamento dello staff, costituito da giovani e giovanissimi, a partire dal Direttore Artistico Luca Capacchione che a soli venti anni si è distinto per la sua ars oratoria. Il Festival fa respirare una bellissima atmosfera grazie ai collaboratori di direzione Nicola D’Ambrosio, Marco Picardo, Dino Cavaliere e lo show man Ivan Cozzolino, presentatore quest’ultimo della serata di chiusura insieme a Michela Tammaro e Vincenza Granato. È proprio l’umiltà la parola chiave che contraddistingue tra gli eventi culturali un Festival che pone l’attenzione non solo alla funzione del cinema come eterno tramite di comunicazione popolare, ma al connubio delle arti in toto, come la radio, la fumettistica e la musica. Ospite della serata il cantautore e compositore partenopeo PeppOh, che ha rivisitato le eterne parole della canzone “Passione” con il rap e il suo timbro graffiante e inconfondibile. Partnership d’eccezione dell’evento sono stati, inoltre, la Vitruvio Entertaiment, costituita dall’attore/doppiatore Danilo Napoli, il fumettista Luigi Parola, il fotografo Luigi Risi, il responsabile del settore editoriale Davide Bottiglieri e il regista/ sceneggiatore esordiente Luigi di Domenico: un gruppo di amici e artisti professionisti che ha dato vita a molteplici sperimentazioni artistiche durante il disastroso periodo del corona virus. Infine, ma non per importanza, l’evento è stato trasmesso in diretta TV da una parte da RADIO MUSICA TELEVISION, capitanata da Gaetano Risi insieme all’impeccabile regia di Edoardo Annunziata e la poliedricità di Luigi Crispino. Dall’altra sala invece (grazie ai collegamenti in diretta da Radio One, Radio Musica Indie e Radio Stereo5plus) gli speaker hanno intrattenuto i radioascoltatori con la telecronaca durante le proiezioni: una trovata geniale che ha reso udibile un prodotto chiaramente cinematografico, superando i limiti dell’audiovisivo. Il responsabile tecnico Edoardo Annunziata ha dichiarato che “il cortometraggio è diverso dal cinema, il mondo sta andando avanti ed oggi più che mai ha bisogno di essere fruibile a tutti”. Questo è stato solo il riassunto dell’ultimo giorno di un progetto ambizioso e di inestimabile valore che apre le porte alle emergenti generazioni artistiche sul piano nazionale, lasciando un’impronta culturale durante quella che si potrebbe definire una ripresa vitale delle arti, soffocate letteralmente dalla pandemia mondiale per quasi due anni.

Elena Dentato

“Spazio ai giovani!” così si conclude la conferenza stampa della V edizione del Picentia Short Film Festival, tenutosi nel Comune di Battipaglia dal dieci al dodici settembre di quest’anno (2021). Un Festival che pur essendo indipendente, ha raggiunto negli ultimi anni un’ingente importanza artistica e culturale in Campania, tanto da vedere la collaborazione con Rai Cinema, Giffoni film festival e artisti internazionali della scena napoletana e hollywoodiana. Il livello dei cortometraggi, suddivisi per generi durante le giornate, è stato altissimo, dal lavoro dei registi e sceneggiatori con idee di script originali e innovative, alla qualità di recitazione degli attori. La…

0

User Rating: 4.4 ( 7 votes)

<h2>Leave a Comment</h2>