“Cleopatràs”. Anna Della Rosa interpreta la disperazione della Regina Cleopatràs. L’impeccabile Regia di Malosti ci fa rivivere un nuovo Egitto Shakespeariano

Data:

“Cleopatràs” al Teatro Astra di Torino dal 5 al 10 ottobre 2021 La drammaturgia è diretta da Valter Malosti ed interpretata da una travolgente Anna Della Rosa.

Giovanni Testori, scrittore e storico dell’arte meneghino ha avuto un rilevante rapporto con la città di Torino. Con “Cleopatràs” Il Progetto di Valter Malosti delizia il pubblico con una raccolta di testi meno noti ma sempre pregiati del grande scrittore, scomparso nel 1993 e tutti relativi all’ultima parte del suo prestigioso percorso creativo. Cleopatràs fa parte della trilogia dei Tre Lai (Cleopatràs, Erodiàs e Mater Strangosciàs). L’opera è considerata l’ultimo testamento intellettuale di Giovanni Testori. La straordinaria drammaturgia coinvolge tre eroine simili tra loro ma lontane nel tempo. Tutte hanno la capacità secondo la raggiante scrittura del Drammaturgo Milanese di riemergere per breve tempo dal nero silenzio della morte per rilevarci le loro ultime ore di vita. La disperazione e il pianto sul corpo senza vita del loro amore.
Testori con il suo scritto crea un nuovo Egitto di Shakespeare inserendolo nella topografica Valassina con nuove inventive linguistiche curate dal genio dantesco memore della sua “Cleopatràs lussurïosa” in cui la Regina Cleopatràs vive una umanità terrena che spazia tra lussuria e straziante sofferenza.
Il Regista Valter Malosti parta così della sua rappresentazione:
“in un fuoco di fila di invenzioni di lingua, sorvegliate da una grande poesia memore della Commedia di Dante e della sua Cleopatràs lussuriosa, consegnandoci una figura che acquista una dimensione terrena e sensuale, sempre sull’orlo di una straziante e perturbante ironia”.
“Cleopatràs” di nuova produzione è diretta da Valter Malosti ed interpretata da una eccellente Anna Della Rosa. Il prospetto fonico è di Gup Alcaro, le luci e le scene sono di Nicolas Bovey, la cura del movimento è di Marco Angelilli. La Produzione è TPE – Teatro Piemonte Europa in collaborazione con l’Associazione Giovanni Testori e coprodotto con il Festival delle Colline Torinesi.
Il pubblico vivrà l’ultima tragica ora di vita di una meravigliosa regina, famosa per la sua bellezza e la sua capacità imprenditoriale. Una regina che pur vivendo da diva, come una donna comune ha sofferto e vissuto l’angoscia e il tormento per la tragica fine del suo grande amore.

Giuliano Angeletti

Cleopatràs
Produzione:
Teatro Piemonte Europa, Festival delle Colline Torinesi
Associazione Giovanni Testori
Regia:
Valter Malosti
Autore:
Giovanni Testori
Protagonista:
Anna Della Rosa
Il prospetto fonico:
Gup Alcaro
le luci e le scene:
Nicolas Bovey
Cura del movimento:
Marco Angelilli
Foto scena:
Laila Pozzo
Durata:
70 minuti
Numero atti:
1
Anno di produzione:
2020

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati