“IL VIAGGIO DI GIOIA”: IL NUOVO LIBRO DI ALBERTO CANCIAN

Oggi per la prima volta scrivo di un libro che dona emozione e grande gioia, e allo stesso tempo fa venire la “pelle d’oca”. Sto parlando dell’ultimo libro di Alberto Cancian dal titolo “Il viaggio di Gioia”, editore Alberto Cancian (15 aprile 2022), in cui troviamo pezzi di noi. Come dice la sinossi del testo «Gioia incarna tutti noi nel meraviglioso viaggio della vita», nella stessa in cui incontriamo aspetti o meglio capitoli della vita con cui ci rapportiamo ogni giorno e tutti giorni della nostra esistenza: Viaggio, dolore, libertà, paura, tempo, natura, amore, felicità e unione. Aspetti che incontriamo e con cui ci rapportiamo, su cui riflettiamo e che provocano riflessione. Protagonista è Gioia, una bambina come tante che cresce in un ambiente pieno d’amore che la stessa riceve da parte dei genitori. L’autore ci conduce così a un tempo che tutti abbiamo vissuto. Proprio quel tempo in cui eravamo bambini e quindi digiuni dal dolore della vita.

Poi arriva l’incontro con il dolore e questo per Gioia giunge nel momento in cui si rapporta con il mondo, la vita fuori casa, la scuola, laddove incontra un compagno dispettoso che fa del male a un amichetto della bimba. Insomma, come ti dice la stessa sinossi con questo libro abbiamo l’occasione di partire verso destinazioni geografiche e interiori, accompagnati da Gioia, una bimba che nel sentiero della vita diventa grande e trova se stessa. Gioia non sarà sola nel cammino, a prenderla per mano sarà infatti una Guida che la aiuterà a trovare Risposte; una Guida che ognuno ha l’opportunità di incontrare. Nel cammino di Gioia ognuno di noi può infatti riconoscersi, immedesimandosi nella ricerca della felicità, della serenità, della pace e dell’Amore a cui tutti aspiriamo. Chi legge questo racconto troverà Risposta ad alcune delle domande che ci poniamo da sempre grazie a una Guida speciale. Un racconto che ci fa pensare e scavare dentro il nostro io interiore.

Oltre a tutto questo troveremo un racconto che ci porta in una dimensione lontana. Infatti, i protagonisti e personaggi del racconto vivono lontano dai media, dal mondo della tecnologia, dove troppo spesso siamo costretti a vivere. Un racconto che ci aiuterà a costruire un percorso volto a formulare e costruire una filosofia volta a farci vivere in modo sereno la nostra esistenza, al di là di ogni capitolo di vita che incontriamo. Ma chi è Alberto Cancian?

Alberto Cancian, manager pordenonese, si occupa della promozione e valorizzazione turistica, è fondatore del progetto Ri.natura, contenitore di attività esperienziali di riconnessone alla natura, ideatore e co-organizzatore del Festival “PordenoneViaggia”, ha collaborato nel programma Tv di viaggi condotto da Licia Colò. Precedentemente a “Il Viaggio di Gioia”, ha pubblicato “The Journey of Joy AMAZZONIA” e “The Journey of Joy ASIA”, entrambi bestsellers, con migliaia di copie distribuite. La sua storia compare su “Kalipé, a Passo d’uomo”, ultimo libro di Massimliano Ossini. Un autore che scrive dei racconti veramente che ti emozionano, come se fossero la melodia di una musica che ti illumina ed entra nel cuore.

Giuseppe Sanfilippo

<h2>Leave a Comment</h2>