La memoria come scrigno dei tesori della vita

Data:

Al Teatro san Babila di Milano dal 28 al 30 ottobre 2022

La scintilla da cui prende spunto la commedia brillante Non ti scordar di me, presentata dalla Compagnia Attori & Tecnici al Teatro san Babila di Milano dal 28 al 30 ottobre, è la improvvisa perdita di memoria e di ricordi di Ettore, affermato psichiatra.
Cercano goffamente di aiutarlo nella ricostruzione della sua identità tre pazienti, che si affacciano casualmente alle porte del suo studio. Le personalità patologiche di questi ultimi regalano alla vicenda colore e vivacità, mentre allo psichiatra (Stefano Messina) è affidato un ruolo di maggiore nevrotica prevedibilità.

Adriano (Carlo Lizzani) disegna uno Zelig camaleontico e a volte eccessivamente macchiettistico, che, affetto da disturbo d’identità, impersona prima uno psichiatra sopra le righe, poi un improbabile Arsenio Lupin e infine un Maigret pasticcione. Ad Orlando (Stefano Dilauro), inserviente afflitto dal terrore dello sporco, sono affidate le battute più efficaci, regalando con la sua parlata pugliese momenti di vivacità umoristica. Vittorio (Marco Simeoli), è invece un elegantone, vittima di stress emotivo, che prova brividi di incontrollabile piacere quando viene redarguito e comandato con perentorietà.

Equivoci, nonsense, ironia e giochi di parole creano momenti di divertimento, ma propongono anche spunti di riflessione sulle fragilità dell’essere umano.

Grazie a un maldestro tentativo di ipnosi di Vittorio, lo psichiatra Ettore si risveglia ai propri ricordi, verificando quanto indizi isolati (biglietti, messaggi telefonici) lo abbiano portato ad immaginare tranche di vita ben distanti dalla realtà.

“Non ti scordar di me” è una commedia dai toni brillanti, che tra le righe celebra l’importanza della memoria, dei ricordi come parti costitutive dell’esperienza umana, del valore dei singoli momenti della vita che si tende a dimenticare con facilità.

Un inno all’imperfezione, resa perfetta dalla nostra unica e insostituibile umanità.

Guido Buttarelli

NON TI SCORDAR DI ME
Scritto e diretto da Chiara Bonome
Con Stefano Messina, Carlo Lizzani, Stefano Dilauro, Marco Simeoli
 
Scenografia Alessandro Chiti – Costumi Giulia Pagliarulo
Disegno luci Valerio Camelin – Foto di scena Manuela Giusto

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

MARIA PIA DE MEO, UNA SENSUALITA’ PROROMPENTE

Fisico da urlo, sorriso contagioso e grinta da vendere....

“Toscana Arcobaleno d’Estate”, dal 21 al 24 giugno 2018

E' una grande rassegna di marketing territoriale  promossa dalla...