Si pubblicano le liriche di Assunta Esposito, concorrente al Premio di Poesia Pierluigi Galli 2022

Data:

Fermatevi!

Recito una preghiera…

e intanto è arrivata una bufera

in un mondo già pieno di crudeltà

che ha cambiato la nostra realtà;

ma questa preghiera

sarà la messaggera

di una pace vera e sincera.

Mi affaccio alla finestra,

osservo la gialla ginestra,

i prati in fiore

e un cielo di tanti colori.

Sono i colori della pace

che le colombe porteranno nel cielo senza luce,

dove la guerra ogni cosa distrugge,

sogni e futuro sconfigge.

Questa è la speranza che ho nel cuore,

penso ad un mondo migliore,

dove regni la gioia e non il terrore,

dove tutti possano essere liberati dalla violenza

e dall’intolleranza.

Viviamo il tempo della paura,

dove tutto va contro natura,

bambini uccisi e rinchiusi,

sono il simbolo di un’infanzia negata,

bombardata. Per questo motivo, tutti noi, costruttori di pace,

alziamo la voce

contro la guerra

su questa Terra

e diciamo:”Fermatevi!”

Meravigliosa visione

Colto da un’ineffabile dolcezza dell’estasi

e da un mistico rapimento, pensando a lei,

passai dalla realtà al sogno.

Fui avvolto non da un sonno naturale

ma da un particolare stato di offuscamento dei sensi,

come annuncio di quell’apparizione,

di quell’Amore personificato.

Un Amore simbolo di salvazione

e beatitudine dell’anima.

Uguali nella diversità

L’ineguaglianza globale ancora oggi esiste

e persiste,

rappresenta un ostacolo

alla lotta contro la povertà

e allo sviluppo sostenibile.

L’intera comunità internazionale deve agire

per garantire

le pari opportunità,

eliminando ogni forma di discriminazione

e di emarginazione.

Il nostro grido di ribellione

deve abbattere ogni confine,

ogni forma di paura e insicurezza,

pregiudizi e intolleranza

di questa diversità che avanza.

Per ridurre le disuguaglianze

occorrono politiche e azioni universali,

condivise da tutti;

occorre una crescita inclusiva,

economica, sociale

e ambientale.

Tutto il mondo è coinvolto,

non possiamo tralasciare, è necessario intervenire;

occorrono decisioni efficaci, credibili

e responsabili.

Contribuiamo a dare un volto nuovo

a questo mondo, costellato di diversità,

perché è la diversità

la vera ricchezza,

l’essenza che genera la cultura della pluralità

e dell’inclusione.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati