MARTINA, UNA BELLEZZA TUTTA DA SCOPRIRE

Oggi che ha ritrovato la giusta dose di autostima e ha voglia di mettersi in gioco, Martina è una di quelle ragazze da tenere d’occhio. È giovanissima, una qualifica da estetista in tasca, una naturale passione per la moda, il fascino, la bellezza e la fotografia. Guardarla per credere. Così, dalla Provincia di Cremona in cui vive, Martina ha tutta l’intenzione di giocarsi le proprie carte anche nel mondo dell’immagine. Punta in alto dal punto di vista professionale (“Sogni di aprire un mio Centro estetico”) e sta iniziando a puntare in alto anche nel campo dell’immagine. Le sue fotografie conquistano il popolo dei social e il suo carattere in questa fase potrà davvero fare la differenza. Tutto nasce dal rapporto speciale fra lei e la bellezza: “Fin da piccola ho sempre avuto una grande attrazione per il mondo dell’estetica e ed il prendermi cura di me stessa – racconta – per questo ho scelto di studiare per diventare una estetista. Ho scoperto le tante sfaccettature di questa professione, elementi decisivi. Noi estetiste dobbiamo essere in grado di mettere a proprio agio la persona che stiamo sottoponendo al trattamento, questo è il segreto del successo”. Questione di testa, insomma. La stessa che nel corso degli anni l’ha convinta a riavvicinarsi ad un mondo da cui si era un po’ distaccata, rilanciandosi pienamente nell’ultimo periodo.

Come nasce il tuo rapporto col mondo della moda?

La moda è una mia passione sin da quando sono piccola. Ho iniziato a partecipare alle mie prime sfilate all’età di circa 6 anni, sfilando per alcuni negozi per bambini del mio paese. Poi… mi sono fermata! È arrivata una fase, quella pre-adolescenziale, in cui non avevo molta autostima e non credevo in me stessa. Ho ripreso da un paio d’anni e al mondo della moda ho affiancato la fotografia: sono così arrivati i primi shooting fotografici e mi sono iscritta ad una associazione culturale di moda, con la possibilità di apprendere le tecniche del portamento e di tornare in passerella per sfilare.

Dicevi: la fotografia è subentrata in corso d’opera.

Ho iniziato a posare da qualche anno e ho potuto capire tutti i meccanismi che si celano dietro una posa oppure la necessità di trasmettere un’emozione semplicemente con uno sguardo. La fotografia all’inizio era passione, oggi sta diventando qualcosa di molto più serio…

Cosa ti tiene così legata al mondo della fotografia?

Attraverso gli shooting riesco ad esprimere me stessa, la fotografia mi ha aiutata a farmi crescere a livello personale, facendomi prendere più confidenza con me stessa. Mi ha anche aiutata con la mia autostima, con cui ho spesso avuto momenti “traballanti”. Ma in questo feeling speciale, un ruolo decisivo lo ha il fotografo. È lui che deve essere in grado di farmi sentire a mio agio in modo tale da permettermi di sciogliermi e ottenere di conseguenza foto migliori.

Dove ti piacerebbe arrivare in questo campo?

La motivazione principale che mi spinge a continuare in questo mondo è quella di dimostrare a me stessa che valgo e che posso riuscire a realizzare il mio grande sogno. Mi sono messa in testa che è arrivato il momento di mettermi in gioco e provare a intraprendere seriamente questa strada, smettendo di tirarmi indietro per paura e timidezza. Penso che la cosa più importante sia credere in se stessi e nelle proprie potenzialità: questo è ciò che ho intenzione di fare.

Che rapporto hai con i social?

Utilizzo molto Instagram, mi piace condividere momenti delle mie giornate. Su TikTok invece mi piace mostrare gli outfit che indosso per uscire o la sera nel weekend. Dato che adoro il mondo della moda, creo outfit diversi e particolari per ogni occasione. Naturalmente non mi reputo una influencer, resto con i piedi per terra come lo sono sempre stata.

Sei così anche nel quotidiano.

Esattamente: sono una ragazza molto umile. Sono consapevole di avere una bella presenza, ma penso che con la bellezza e basta non si vada da nessuna parte. La differenza la fanno la testa e il carattere, il modo di porsi con le persone, la gentilezza e l’educazione.

Insomma, vuoi andare oltre ogni stereotipo.

Assolutamente! Non voglio essere considerata la classica biondina poco intelligente o senza contenuto, come spesso vengo vista dalle persone che non mi conoscono. Lo ripeto: sono una ragazza con valori ben saldi, con tanta determinazione e obbiettivi.

Che progetti hai per il futuro?

Nel campo dell’immagine, voglio aumentare la mia visibilità sui social e mi piacerebbe iniziare collaborazioni con Brand e aziende. Mi piacerebbe fare esperienze sia nel mondo della fotografia che della moda, ho diversi progetti in previsione anche per quanto riguarda i concorsi di bellezza e tanto altro, di cui però non posso ancora parlare! Non voglio farmi “castelli in aria” e voglio stare con i piedi per terra, ma per raggiungere questi nuovi obiettivi metterò tutta la mia determinazione e mi metterò in gioco il più possibile.

Eppure, c’è altro che bolle in pentola.

Non voglio puntare soltanto sull’immagine: un altro mio grande obbiettivo è aprire il mio centro estetico. Un progetto che ho in testa da anni e mi renderebbe davvero felice. Nel frattempo vorrei svolgere alcuni corsi sui trattamenti estetici che preferisco, per formarmi e acquisire sempre più preparazione e perfezionare le mie tecniche, in modo da essere pronta al meglio per la mia attività indipendente.

Luca Fina

 

CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/martinaatomasini
CREDITS FOTOGRAFICI
Ph. @andy.bonera.photo

<h2>Leave a Comment</h2>