Intervista esclusiva a Domenico Auriemma, titolare del brand di occhiali D-Style

Data:

D-Style è una vera eccellenza del “Made in Italy”, un brand di fama internazionale e garanzia di gusto ed eleganza. Ecco a voi un’intervista esclusiva all’artigiano dell’occhiale, il campano Domenico Auriemma, l’ottico dei VIP: con l’occasione gli facciamo tanti auguri sinceri di buon compleanno.


Buon compleanno Maestro Auriemma. Approfittiamo del tuo compleanno per ringraziarti per aver trasmesso con competenza e professionalità, ma soprattutto con amore e pazienza, conoscenze fondamentali per la crescita della nostra nazione, il tuo brand, in tutto il Mondo, è sinonomo di Eccellenza.


Tanti auguri alla persona che fa del sorriso il suo strumento di lavoro, della pazienza e della passione le sue compagne più fedeli. Grazie per aver saputo trasmettere, alle attuali generazioni, la cosa più importante: l’entusiasmo ad imparare.

Che questo compleanno possa essere per te fonte di gioia, allegria e, soprattutto, divertimento. Tantissimi auguri da tutta la redazione di Corriere dello Spettacolo ed in particolare da me.

ILARIA – Quali sono le novità del brand in questo inizio anno?
DOMENICO – In questo periodo dell’anno siamo in completamento delle strategie per l’anno appena iniziato. Programmiamo su informazioni di tendenze, forme e colori, i nuovi modelli da portare a completamento per la stagione primavera-estate.

ILARIA – Come vivi questo particolare momento storico?
DOMENICO – Come tutti con varie emozioni. Per me è sempre dedicato alla famiglia.

ILARIA – Dove trovi la motivazione per il tuo lavoro?
DOMENICO – Ogni mio modello è realizzato a mano. Per me ogni volta è come dar vita a un figlio. Chi si avvicina a me deve respirare il profumo di famiglia. In ogni singola occasione ho precisato ai vari giornalisti che non ho mai amato parlare di relazione di stile commerciale, perché il fine non è legato al business (contrariamente a molti colleghi che nel mio mondo ne fanno l’unica e sola prerogativa), ma al rapporto, alla stima, all’affetto verso ciò che facciamo con passione immensa nei confronti di chi ci vuole bene. Tratto chi mi stima alla pari di un mio familiare, parlare di clienti per me non è accettabile.

ILARIA – Perché una persona dovrebbe scegliere il tuo D-STYLE?
DOMENICO – Chi sceglie il mio brand opta per l’unicità, dando valore alla prima iniziale di questo nome cioè la D. D di Domenico. Proprio in quella lettera precisa dell’alfabeto io cerco di trasmettere i miei valori ogni singolo giorno con i miei gesti concreti. Amo trasmettere me stesso con i miei manufatti, dai più economici ai più costosi. Ho un’unica certezza: tutti hanno un valore in termini di passione e amore.

ILARIA – Come si sono evolute le tue creazioni e come sono cambiate nel tempo?
DOMENICO – Le evoluzioni del prodotto, mia cara Ilaria, sono relative a due elementi: la richiesta del portatore e la riqualificazione della moda. A inventare qualcosa di nuovo, talvolta non siamo noi, ma la storia che riappare e che ci fa riqualificare ciò che viene riapprezzato. Spero vivamente, te lo dico con franchezza, che non si annulli nulla e che non si perda mai di vista l’essenza. Parlo di valori veri, principi sani, tradizioni. Non sono, strano a dirlo, legato alla moda e al consumismo fine a se stesso. Il tempo moderno che si sta vivendo ci induce ad accelerare, dimenticando le radici, che sono prerogative fondamentali della vita sana.

CORRIERE DELLO SPETTACOLO © 2023 – E’ vietata la riproduzione o ridistribuzione del contenuto in qualsiasi modo, anche parziale, senza autorizzazione della giornalista Solazzo Ilaria.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati