Prima giornata del Festival dell’Oriente

Data:

 

Prima giornata del Napoli incontra il mondo andata molto bene. Ci siamo imbattuti in molti padiglioni davvero ben strutturati, dal mondo giapponese a quello cinese, dai nativi Americani al country all’ America contemporanea, dal celtico all’ irlandese eccetera eccetera. Piccoli punti da notare e migliorare nella prima giornata
. Il padiglione argentino e quello spagnolo sono un po’ troppo dislocati.
. I prezzi dei prodotti delle “bancarelle” sono molto elevati.

. L’ organizzazione accrediti e biglietti è organizzata un po’ troppo MALE, molto soggettiva e soprattutto strana, loro per primi non sapevano cosa e come fare.
. Poche attività gratuite rispetto all’anno scorso.
. Pochi assaggi di cibo rispetto alle scorse edizioni.

E con questo concludo quello che si dovrebbe migliorare, tramite voci ed interviste, ma questa è stata solo la prima di 4 giornate di Festival, vedremo gli altri giorni.

Emmanuele Paudice

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Elisa Facinoli, una fotomodella fuori dagli schemi

Fuori dagli schemi lo è al 100%. Basta guardare...

Stazioni d’Emergenza – XII edizione. Bando di partecipazione

Il teatro Galleria Toledo rende pubblico per l’anno 2022...

Festival di Berlino: una conclusione senza pena né gloria

BERLINO, 23 FEBBRAIO - Come ultimo film in concorso...

“Molotov” di Rosamaria Aquino al Teatro Tordinona di Roma dal 17 al 22 maggio...

Debutta al Teatro Tordinona di Roma “Molotov”, spettacolo di...