Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

La Calabria si vesta di Festa con Amadeus e l’Anno che Verrà il 31 Dicembre su Rai Uno

Data:

 

Arriva Amadeus e Crotone si veste di festa: la città ospiterà “L’Anno che Verrà”, la festa per il nuovo anno di Rai 1, condotta da Amadeus che cura anche la direzione artistica.

Il programma, realizzato in collaborazione con Fondazione Calabria Film Commission, Regione Calabria e Città di Crotone condotto per la nona volta consecutiva da Amadeus è la prima volta che approda in Calabria e si terrà in Piazza Pitagora, simbolo della città. Il cast, parte dei cantanti protagonisti della prossima edizione di Sanremo, riunirà davanti ai teleschermi le diverse generazioni, con musica e leggerezza. 

La musica è un collante  – ha detto Amadeus nella conferenza di presentazione – ed è l’espressione che rappresenta il momento storico in cui nasce, quindi non esiste il concetto di musica migliore o peggiore, ma solo quello di differenze legate al tempo che si vive”.

Durante la conferenza stampa (alla quale hanno partecipato anche Roberto Occhiuto – Presidente della Regione Calabria, Anton Giulio Grande – Commissario straordinario Calabria Film Commission, Vincenzo Voce – Sindaco Comune di Crotone, Sandro Cretella – Vicesindaco Comune di Crotone, Marcello Ciannamea – Direttore Intrattenimento Prime Time e Sergio Santo – Amministratore Delegato Rai Com ) il direttore artistico ha parlato anche della Regione ospitante, che, come tutta l’Italia, ha un potenziale enorme che, se organizzato al meglio, potrebbe diventare un sogno irraggiungibile per molti altri Paesi e ha sottolineato come eventi come quello che ospiterà domani Crotone per accogliere il 2024 sono opportunità per promuovere il nostro Paese ed il turismo.

La Calabria ha dato i natali a molti musicisti, come Mia Martini e Loredana Bertè e Crotone, in particolare, è la città natale di Rino Gaetano, a cui sarà dedicato un omaggio dalla piazza.

Chi canterà le sue canzoni?” una domanda, “Il pubblico“, la risposta. “A volte le cose più semplici sono quelle più belle e la sua musica è quella di tutti, quindi è bello che siano tutti i presenti a cantarla”, ha detto Amadeus.

La produzione del programma è quella della Direzione Intrattenimento Prime Time, la regia di Stefano Mignucci e la Big Band è diretta dal Maestro Stefano Palatresi.

Piazza Pitagora si è già riempita per le prove de “L’Anno che Verrà”, nell’attesa della serata che vedrà protagonisti Annalisa, Paola&Chiara, I Ricchi e Poveri, Il Volo, Sangiovanni, Nino Frassica, The Kolors, Cristiano Malgioglio, Dargen D’Amico, Gli Autogol, Maninni, Romina Power e Yari Carrisi, e tanti altri artisti.

Nel corso della serata Roberta Morise, calabrese doc, guiderà i telespettatori alla scoperta delle località più suggestive della Regione, tra le più verdi e più blu d’Italia.

La Calabria, terra di Pitagora, ha voluto omaggiare Amadeus con diversi regali, tra cui la celebre coppa pitagorica, realizzata da un orafo locale.

“L’Anno che Verrà” sarà trasmesso in diretta anche da Rai Radio1 e sarà preceduto da uno speciale dal titolo “Aspettando l’anno che verrà”, in onda dalle 17 alle 20.30. L’ appuntamento è realizzato in collaborazione con la Regione Calabria e la Fondazione Film Commission della Calabria, nell’ambito della convenzione siglata con Rai Com.

Daniela Di Genova

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

WARANÀ, UN SEME AUTOCTONO PER UN GRANDE PRESIDIO

Il waranà, meglio conosciuto come guaranà è una pianta...

PIU’ VERA DEL VERO. Se fosse una macchina ad insegnare l’amore?

Roma, Teatro Marconi, dal 29 dicembre 2022 all'8 gennaio...