Arianna: mille sogni fra studio, moda e fotografia

Data:

 

Fotomodella in rampa di lancio, fotografa per passione, studentessa di Giurisprudenza: andiamo alla scoperta di Arianna, 19 anni dalla Provincia di Vicenza.

Come nasce il tuo legame con la fotografia?

Da sempre amo catturare quegli attimi che posso conservare con me: oltre ad improvvisarmi fotografa, ora sono diventata il soggetto della foto. La cosa da un lato mi entusiasma, dall’altro mi spaventa perché so che il percorso è lungo ed impegnativo.

La tua forza è proprio questa: aver vissuto la fotografia dal lato della fotografa.

Ho sempre preferito essere io la fotografa e non il soggetto perché non tutti sanno distinguere le proporzioni giuste, la luce, il piano. Credo sia una cosa innata riuscire a trovare l’equilibrio in una foto, nel corso della mia adolescenza ho seguito anche corsi per perfezionarmi ed ora mi ritengo soddisfatta dei risultati!

Qual è stata la difficoltà di metterti tu sotto i riflettori?

Direi proprio… il fatto di espormi davanti alla telecamera! Non è cosa da tutti i giorni essere filmati e fotografati, essere il soggetto principale e non più un semplice sfondo. Le prime volte non riuscivo proprio a guardami, ora invece mi ci sono abituata! Lo confesso: all’inizio volevo mollare tutto e ritornare nella mia “comfort zone”.

Invece hai deciso di proseguire…

La fotografia, oltre ad immortalare un istante per sempre, è espressione di sé: una persona che non fotografa perde opportunità, perde ricordi, perde attimi. Credo che le foto siano qualcosa di prezioso che debba essere custodito con gelosia, sono parti del nostro vissuto che possiamo tramandare o sfogliare per passatempo. Ecco, non credo smetterò mai di fotografare perché questo mondo non smette mai di stupirmi con tutte le sue meraviglie.

Dalla tv hai varcato anche il mondo del piccolo schermo.

E’ una vera e propria esperienza andarci! Non avrei mai pensato di riuscire a vedermi in tv, eppure anche questa l’ho fatta: è tutto molto organizzato, dal vivo è davvero impressionante vedere le apparecchiature che utilizzano per trasmettere il programma a casa!

Che ragazza sei nel quotidiano?

Mi definisco molto sensibile ed altruista, sono molto pretenziosa e determinata e se mi pongo un obiettivo in un modo o nell’altro riesco a raggiungerlo. Amo essere elegante, anche se si tratta di uscire a fare la spesa cerco di non essere mai trasandata, credo fermamente che l’abito non faccia il monaco ma ti permette di entrare nel monastero, quindi sicuramente è importante conoscere la persona ma è più facile aprirsi strade se di bella presenza!

Che rapporto hai col mondo dei social?

Il mio rapporto coi social è sempre stato un tira e molla: non mi sono mai esposta tantissimo fino a qualche mese fa per paura che la gente mi giudicasse. Tutto è cambiato un mese fa quando ho iniziato a fare la modella concentrandomi su quello che mi piace veramente, senza dare peso al giudizio altri. Non mi ritengo un’influencer ma amo “postare” le cose che faccio, soprattutto riguardanti il mondo della moda

Cosa ti piace pubblicare?

Il mondo della moda e dello spettacolo sono parti fondamentali dei miei contenuti, non amo mostrare la mia vita privata al di fuori dei set o concorsi in quanto per ora preferisco tenermela per me, troppe sono le persone curiose!

Come ti vedi in futuro?

Guardando la me del futuro, mi vedo realizzata in ambito lavorativo come avvocato o giudice, sempre con la passione della moda, spero di aver fatto qualche sfilata importante ed infine di avere ancora tanti bei sogni perché è sempre molto importante sognare!

Manuele Pereira

 

CONTATTI SOCIAL
@ariannaronzanii
CREDITS FOTOGRAFICI
@matteogiacometti_ph
@odinoandrighetto

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A Midsummer Night’s Dream al Teatro Carlo Felice

  Venerdì 13 ottobre al teatro Carlo Felice di Genova...

L’arte nella pittura si fonde con la danza

L’artista Marilù S. Manzini propone opere a passo di...

Maria Pagliaro, bellezza difficile da decifrare

Le sue giornate iniziano presto, la maggior parte delle...

AVIGNONE, IL PIÙ GRANDE TEATRO AL MONDO

AVIGNONE - Raccontare Avignone, inteso come Festival, in un...