Stagione Teatrale 2016/2017: un altro anno di meravigliosi spettacoli ci attende al Teatro della Cometa

Data:

Venerdì 27 maggio 2016 al Teatro della Cometa di Roma

Lo scorso Venerdì 27 Maggio, il Teatro della Cometa ha presentato la nuova stagione teatrale 2016/2017. Il direttore artistico Giorgio Barattolo ha esposto insieme a Pino Strabioli tutta la splendida programmazione che vedrà calcare il palcoscenico della Cometa l’anno prossimo. Da commedie divertenti ad argomenti di attualità fino al debutto di nuovi testi originali che renderanno il 2016/2017 un altro anno ricco di cultura. Ecco qui sotto tutto quello che ci aspetta.

Dal 28 settembre al 16 Ottobre spettacolo di apertura stagione sarà TRE PAPÀ PER UN BEBÈ di Antonio Grosso per la regia di Roberto D’Alessandro che vede protagonisti Mario Zamma, Nicola Canonico, Giuseppe Cantore, Leonardo Barbarisi e Alessia Fabiani. Tre uomini, tre Peter Pan vengono sconvolti dall’arrivo di un bambino e dalla dirimpettaia che rappresenta proprio il punto di rottura nella commedia. Le risate e la leggerezza vengono però intervallate da riflessioni e tenera poesia. Cosa succederà?

tre_papà_per _un_bebè_Corriere_dello_Spettacolo

Dal 19 Ottobre al 30 Ottobre Massimo Venturiello propone uno spettacolo che porta in giro da molti anni ambientato in una Barberia siciliana: BARBERIA – BARBA, CAPIDDI E MANDULINU! Questo testo di Gianni Clementi sarà supportato da un’orchestra nel raccontare l’Italia di quel tempo, rendendo lo spettacolo magico.

Dal 2 al 20 novembre la regista Vanessa Gasbarri porta in scena FINCHÉ VITA NON CI SEPARI – Ovvero W Gli Sposi di Gianni Clementi, una commedia divertente che vede protagonisti Giorgia Trasselli ed Enzo Casertano. La trama svelerà intricati e inaspettati segreti durante la preparazione del matrimonio su cui si basa la rappresentazione.

Dal 23 Novembre all’11 Dicembre Valentina Cenni, Giuseppe Tantillo e Giampiero Rappa, protagonista, autore e regia, tornano con NESSUN LUOGO È LONTANO. Il tema della rabbia e della solitudine verrà raccontato attraverso la commedia. Da questo testo emerge forte il dramma interiore che viene però alleggerito, soprattutto grazie alla presenza del più giovane dei personaggi.

Dal 14 dicembre all’8 gennaio, LE BELLE NOTTI di Gianni Clementi per la regia Claudio Boccaccini sarà ancora presente con i diciassette ragazzi che occupano un liceo romano, prima durante il pieno fermento ‘sessantottino’, e in seguito nel secondo atto specularmente sostituiti dai loro rispettivi figli, e vestiranno così i panni di genitori. Come saranno cambiati nel frattempo?

Dall’11 al 29 gennaio lo spettacolo RING di Léonore Confino debutta con Michela Andreozzi e Massimiliano Vado. Una divertente commedia romantica in cui vengono rappresentate 18 coppie in 18 momenti diversi della loro love affair. C’è però un solo filo conduttore: il loro amore.

Dall’1 al 19 febbraio sarà in scena MOMS! Il primo varietà sulla maternità con Carla Ferraro, Valentina Martino Ghiglia, Laura Mazzi, Silvia Siravo, che avrà come un focus la vita da mamme. Debutto in Italia di questo testo scritto da 6 mamme-attrici canadesi che raccontano con un’ironia ruvida e audace “le gioie e i dolori” della maternità.

Corriere_dello_Spettacolo

Dal 22 febbraio al 22 marzo torna invece Gennaro Cannavacciuolo protagonista stavolta di “YVES MONTAND – Un Italiano a Parigi” recital in due tempi con quartetto, pianoforte, contrabasso, batteria e sax/ contralto. Canzoni in francese, ma testo in italiano aiuteranno a raccontare le 500 pagine di biografia di Yves Montand, cantante e autore italiano, per uno spettacolo emozionante, interessante e di spessore.

Dal 22 marzo al 9 aprile torna anche un testo molto amato e di grande successo: RISIKO – Quell’ irrefrenabile voglia di potere di Francesco Apolloni per la regia di Vanessa Gasbarri e le musiche di Jonis Bascir. Testo graffiante che tratta di giovani rampanti che fanno politica. Potere alla coralità e non al singolo attore.

Dal 19 aprile al 7 maggio CHI È DI SCENA vede Alessandro Benvenuti sia come protagonista insieme a Paolo Cioni e Maria Vittoria Argenti, che come autore e regia. Il testo è un thriller comico che però parla d’amore verso il teatro e tra le persone e usa la “sorpresa” per stupire il pubblico: lo spettatore si ritroverà un finale totalmente inaspettato.

Dal 10 al 28 maggio la stagione si chiude in bellezza con Marco Zadra e il suo spettacolo ZADRISKIE POINT, con Tiko Rossi Vairo, Antonella Salerno, Gianluca Mandarini. Storpiando il suo cognome per battezzare il Jazz Café, Marco Zadra veste i panni di un artista ipocondriaco che si sfoga con un’improbabile psicologa sviscerando la sua storia tra visioni e degeneri.

Zadrisk_Corriere_dello_Spettacolo

Fuori abbonamento, al teatro Cometa Off di Testaccio lo spettacolo dal nome PIANOFORTE VENDESI tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Vitali con Adriano Evangelisti, per la regia di Raffaele Latagliata sarà in scena dal 3 al 13 Novembre 2016.

Infine, alla programmazione teatrale sono state aggiunte 11 conferenze (ogni mercoledì alle 18, da ottobre 2016 ad aprile 2017) che hanno come tema “I mille volti di Roma – arte e storia, tradizioni e contraddizioni”. Saranno presenti relatori di spicco come Alessandro Viscogliosi, Costantino D’Orazio, Barbara Briganti, Arnaldo Colasanti, Giorgio Muratore, Roberto Valeriani e Guglielmo Villadestinati. Questi incontri hanno l’obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico e culturale della capitale, in un viaggio attraverso il linguaggio dell’arte, vero fil rouge tra passato-presente-futuro.

Flavia Severin

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

ERIKA ANTARES. Bella, sensuale, appariscente ed erotica

Impossibile non notarla. Erika Antares è bella, sensuale, appariscente...