Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Leandra Pavorè dà il via a LeaComunica, nuova realtà attiva contro la violenza sulla donna

Data:

Giovedì 16 giugno si è tenuta presso il Cristallo Palace Hotel di Bergamo la conferenza stampa di presentazione di LeaComunica, associazione no profit a scopo benefico che prende il nome dall’imprenditrice di origine brasiliana Leandra Pavorè.

Leandra, che ha vissuto in prima persona le conseguenze del dolore della violenza subita, ha vinto la sua battaglia con coraggio e determinazione fino a divenire madre e donna di successo. Con la LeaComunica vuole dare il suo contributo alla lotta contro le discriminazioni razziali e di sesso.

Leandra _Pavorè_Corriere_dello_-spettacolo

Durante la conferenza stampa e l’incontro con il pubblico ed i giornalisti, Leandra ha preannunciato che il prossimo 5 luglio avrà luogo un grande evento inaugurale che vedrà uniti contro ogni tipo di violenza sulla donna volti noti dello spettacolo, dello sport, della cultura, dell’arte.

Alla manifestazione erano presenti:

L’Avv. Vanessa Bonaiti, L’Avv. Alice Arnoldi, il Presidente dell’Associazione Diamoci la mano e Presidente del Tribunale internazionale per i diritti dell’anziano Dott. Emilio Massimo Rossi, la Vicepresidente dell’Associazione Diamoci la mano Elena Irimescu, il Consigliere comunale di Oltressanda (BG) Dario Oberti, Il Consigliere del Comune di Bergamo Stefano Benini, il Dirigente del Sindacato di Polizia Daniele Cantucci, la stilista di moda di origine persiana Mariam Nezarati Zadeh, il fotoreporter Maurizio Sorge, il titolare dell’Agenzia di stampa Media News Riccardo Este, il giornalista Paolo Ferrari.

Claudia Conte

www.claudiaconte.com

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati