Alice Bertelli, l’eleganza sbarca in tv

Data:

A vederla in tv, sembra che maneggi il piccolo schermo da anni. Invece, l’avventura davanti alle telecamere è iniziata un paio di mesi fa ma ha già consacrato Alice Bertelli ad uno dei volti mediatici più gettonati del 2016. Basti pensare che è già nato un suo Official Fan Club con tanto di sito internet con tutte le puntate dei due programmi che co-conduce, o che i ragazzi la cercano nei locali in cui lavora semplicemente per conoscerla dal vivo e scattare un selfie ricordo. Insomma, un’autentica mania che Alice, 25 anni e bellezza da vendere, cavalca con semplicità. Da 13 anni posa e sfila in passerella, è stata testimonial di marchi e modella per iniziative in giro per l’Italia, ma ormai è uno dei volti che si possono trovare girando per i canali del digitale terrestre. Nell’arco della settimana è in onda sia con “Calcio e pepe” sul network SeiLaTv, quindi su SportItalia con “Go Kart Tv”. Basta guardarla per capire il motivo per cui è stata scelto: corpo da sballo, sorriso onnipresente e una parlantina da far invidia ai venditori. Insomma, tutte le carte in regola per sognare in alto.

Perché Alice Bertelli vorrebbe arrivare a…

Sky o Mediaset! Mi piacerebbe condurre un programma da sola, creare un format innovativo che parli di cucina e ambiente. So che dovrò lavorare a lungo, mi sto facendo le ossa e questa esperienza è davvero qualcosa di straordinario. Non finirò mai di ringraziare chi sta credendo in me, chi mi sta dando fiducia e opportunità. E finisco i ringraziamenti citando i miei genitori: mi incoraggiano ad andare avanti sulla mia strada, il loro apporto è fondamentale.

corriere_dello_spettacolCosa ti sta dando la tv?

Tanta notorietà, d’altronde chi lavora in questo mondo penso abbia nel proprio dna la voglia di mettersi in gioco e in mostra. Naturalmente la possibilità di essere riconosciuta fa piacere, è spettacolare il fatto che qualcuno si faccia tanta strada semplicemente per conoscermi!

Prima della tv c’è stata tanta fotografia.

Ho iniziato a 13 anni, merito dei miei 170 centimetri di altezza, di occhi che catturano lo sguardo e di tanta tenacia. Per rimanere nel mondo della moda bisogna rispettare determinati centimetri e mantenere uno stile di vita sano. L’ho fatto per tanti anni e continuo a farlo, anche se confesso che ogni tanto mi piace sgarrare, concedermi una cena golosa accompagnata da buon vino…

Tante sfilate, tante fotografie, tanta eleganza.

Scoprire il corpo non fa parte di me. Penso che una donna sia sensuale se scopre le gambe o si concede un vestito con un bel decolleté. Mai esagerare, eleganza e femminilità sono i canoni che chiunque dovrebbe rispettare, evitando la volgarità, indossando qualunque capo senza la volontà di mettersi necessariamente in mostra.

Come si veste Alice Bertelli?

In base… all’umore! Posso passare da leggins, sneakers e maglioncino a qualcosa di più appariscente. La notte mi piace osare, mi piacciono tacchi alti, vestiti in serie limitata che nessun altro indossa, mostrare il proprio corpo senza eccessi ma seducendo a prima vista.

Non a caso, sei anche testimonial di 4Chetta Jewels.

Sì, questa estate abbiamo girato l’Italia con questo brand che mi ha voluta come suo testimonial. Un’altra avventura magnifica che ha preceduto di pochi giorni il mio inizio in tv. Sento davvero di avere compiuto un salto di qualità importante, fondamentale per la mia carriera. Ho già esperienza nel mondo delle boutique, dei cataloghi e delle pelliccerie, ora è arrivata la ribalta nazionale con due trasmissioni che co-conduco. E se qualcuno mi chiede come ho fatto ad arrivare sin qui, rispondo che sono stata notata per il mio modo d’essere: spigliata, solare, ironica, simpatica, sempre pronta a mettere a proprio agio gli ospiti della trasmissione.

alice_corriere_dello_spettacoloE se questo è il punto di partenza, hai già detto che punti in alto.

Sì, so che dovrò lavorare ma mi auguro di poter arrivare ad avere una trasmissione tutta mia e, fra dieci anni, ad avere una straordinaria famiglia al mio fianco. Lo ribadisco: non è che, chi lavora in tv, dimentica la sua quotidianità. Conosco bene i valori che mi hanno trasmesso i miei genitori…

Nel frattempo, l’Italia ti sogna anche come sex symbol.

Ma io non mi sento ancora una vip! Sono una ragazza simpatica, entrata nel mondo della tv e grata a chi mi ha fato questa opportunità. Poi, quel che verrà, verrà…

Luca Fina

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati