Rapporti di significato tra i vocaboli: le varie tipologie

Data:

I rapporti di significato che intercorrono tra le parole possono essere classificati secondo alcune tipologie che risultano più specifiche e più determinanti di altre, vediamo quali sono:

  • Si definisce sinonimia il fenomeno che s’istituisce quando tra le parole esiste una relazione di somiglianza di significato che, spesso, ma non sempre, le rende intercambiabili, (docente/insegnante).
  • Sono Antonimi due termini che rappresentano significati opposti tra loro, (luce/tenebre).
  • L’iperonimia _nota anche come inclusione_ si verifica nel caso di termini che per il loro significato più ampio includono anche quello di altri termini. La parola fiore ad esempio, è un’iperonimia dei vocaboli rosa, tulipano, gelsomino ecc…
  • L’iponimia o subordinazione è la situazione speculare dell’iperonimia, pertanto, si verifica quando il significato di una parola è compreso in quello di un’altra. È il caso di geranio che è iponimo di fiore.

La rubrica Rispettiamo l’Italiano vi dà appuntamento a giovedì prossimo con altre curiosità riguardanti la nostra lingua.

Martina Naccarato

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Una festa danzata targata Aterballetto

Alla Fonderia di Reggio Emilia, il 16-17 Settembre 2023 Una...

“Medea di Portamedina”. Oscura, drammatica, cupa e soprattutto sanguinosa

Al Teatro galleria Toledo, fino al 2a novembre 2019 Oscura,...

“Le poesie”, lirica di Giuseppe Sanfilippo

Le poesie Le poesie sono il bisogno di esprimersi e...