VIII edizione del Pozzuoli Jazz Festival torna a luglio

Data:

L’ VIII edizione del Pozzuoli Jazz Festival si svolgerà dal 1 al 16 luglio, organizzato dall’Associazione Jazz & Conversation, impegnata da anni a testimoniare il proprio ruolo nella cultura dei Campi Flegrei.

La rassegna è organizzata in collaborazione con l’Azienda autonoma di Cura Soggiorno e Turismo di Pozzuoli e si avvale del patrocinio morale del Comune di Pozzuoli, nonché del contributo

dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli.

 La rassegna di quest’anno è dedicata ad un cantante degli anni ‘40 nato a Pozzuoli, Skip Nelson  al secolo scorso Scipione Mirabella. Cantante e musicista, trasferitosi in America dove e ha suonato con le grandi orchestre di  Tommy Dorsey, Glen Miller Teddy Powell, Vido Musso e altri.

Maria Chiara Argirò, che aprirà la rassegna il 6 luglio con il suo quintetto formato da Sam Rapley (Sassofono e clarinetto),Tal Janes (chitarra), Andrea Di Biase (Basso),Gaspar Sena (Batteria),Leïla Martial (Voce).

Seguirà  Ivan Dalia il 7 luglio presso la residenza storica di Villa Avellino, il giovane pianista rivelazione di Italia’s Got Talent.

Presso il complesso archeologico delle Terme di Nettuno si vivranno emozioni sonore con le atmosfere blues l’8 luglio saranno rievocate dal gruppo Dr. Jazz & Dirty Bucks Swing, un evento molto atteso dagli amanti di questo genere musicale, mentre il 9 luglio il Pozzuoli Jazz Festival darà spazio ai gruppi emergenti della scena musicale campana e del centro e sud-Italia, con la “Absolute Beginners – PJF Giovani”. (ingresso libero)

Grande attesa per il concerto , sempre alle Terme di Nettuno, del 15 luglio dove il PJF spiterà un’altra pagina importante della musica jazz internazionale, con protagonista Antonio Sanchez & Migration Band: accompagnato da Seamus Blake al sax, John Escreet al piano, Orlando le Fleming al basso e Thana Alexa voce.

Il Parco archeologico di Cuma , negli spazi della di quella che un tempo fu la parte bassa  dell’antica città,  il 12 luglio diventa la quinta naturale del concerto di uno degli indiscussi talenti del Jazz d’oltralpe, il fisarmonicista: Vincent Peirani  giovane promessa della musica jazz,con il suo nuovo progetto, in duo con il sassofonista Emile Parisien.

Laura Scoteroni

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Aterballetto, da sempre garanzia di qualità

Come ogni inizio d’estate torna a Milano, al Piccolo...

ASJA RONDELLI, DALLA GINNASTICA… ALLA FOTOGRAFIA

Dalla ginnastica artistica (e acrobatica) alla fotografia, portando in...

Clara Guggiari: bella, bellissima, praticamente… una sorpresa!

  Bella, bellissima. Praticamente uno splendore. “Cambia il vento ma...