Nadia Finotti, il volto del Parco Sigurtà

Data:

Da una fascia in un concorso di bellezza al ruolo di “Miss” per il momento delle premiazioni di corse in bicicletta il passo può essere breve. Basta essere come Nadia Finotti: semplicemente stupenda, sorriso mozzafiato, viso dolce, occhi vispi e femminilità innata. Così, alla faccia dell’età, la sua carriera di modella e fotomodella si allunga col passare delle settimane. “Questo mondo mi piace, mi diverte, mi permette di esprimermi con eleganza e intelligenza”. Insomma, oltre alle gambe (infinite), c’è davvero di più. Non a caso, presto il suo volto invaderà Italia ed Europa: è lei, 41enne del Lago di Garda, la testimonial 2017 del Parco Giardino Sigurtà, uno dei luoghi più suggestivi e ameni del Veneto, il secondo Parco nominato più bello del Vecchio Continente. E, naturalmente, la figura di Nadia è parsa quella giusta a prima vista. Un po’ perché coniuga la semplicità che affascina l’uomo, un po’ perché il suo viso trasmette fiducia. Fatto sta che a piccoli passi il mondo della moda le si sta aprendo, come dimostra ancora una volta l’invito ricevuto da Ital Moda per la sfilata che ha concluso l’anno di lavoro delle aspiranti stiliste. E Nadia naturalmente c’era, in passerella…

Partiamo da qui, dalla tua presenza a Ital Moda.

Ormai da alcuni anni ho l’onore di vestire capi d’abbigliamento realizzati da aspiranti stilisti, a cui si affianca anche la cura del make up e dell’acconciatura. Un momento elegante e ricercato, in cui nel 2017 ho avuto l’onore di indossare l’abito vincitore disegnato dalla stilista Alessia Meneguzzo. Il tutto, reso ancor più suggestivo dal fatto che l’evento è stato ospitato dalla Locanda del Borgo presso La Cantina di Rocca Sveva di Soave, un luogo davvero incantevole…

Ma non è il solo posto in cui sei stata vista in questa estate torrida…

Ormai è diventata un appuntamento fisso la mia presenza all’Hollywood Planet di Bardolino, dove vesto i panni della ragazza immagine e sono fra le protagoniste di video che vengono girate in questa location in riva al Lago. Anche in questo caso, ho la possibilità di dimostrare che la differenza nell’esprimere la propria femminilità la fa la testa, non la carta di identità…

E, per questo motivo, sei stata scelta come testimonial di un brand di tshirt…

Sì, mi piace dirlo perché non è da tutte. Il brand si chiama UZTZU, sono felice di questa nuova esperienza…

Nadia Finotti nasce come Miss, tra l’altro…

E proprio pochi giorni fa mi sono rimessa in gioco davanti alla giuria partecipando a Miss Monnalisa, un concorso bello e divertente. E… con soddisfazione posso dire di aver vinto fascia e corona, una grande soddisfazione.

Ma a Caprino Veronese, hai scelto di vestire i panni dell’organizzatrice!

Per una volta, ho scelto di stare… dietro le quinte. Con grande impegno ho organizzato la sfilata “Bambini sotto le stelle” dove i protagonisti sono stati i più piccoli. Il ruolo di coordinatrice mi è piaciuto, chissà che non possa ripetersi a breve.

E poi, eccoti sul podio del Campionato Regionale di mountain bike a Cerea…

Nei panni di Miss per le premiazioni, questa volta! Anche questa esperienza è stata bellissima, e perdipiù non era la prima volta che mi spettava il ruolo di incoronare i vincitori… E poi ero in un contesto sportivo, curato nel dettaglio da Avesani, il top per me che adoro la palestra e la cura del fisico.

Presto, gli italiani impareranno a conoscere il tuo viso.

Sono stata scelta come testimonial femminile 2017 per il Parco Giardino Sigurtà di Verona, un autentico onore visto che parliamo di un luogo straordinario per cura e bellezza. Il Parco giardino Sigurtà è un parco naturalistico di 60 ettari situato a Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona, a 8 km da Peschiera del Garda. Vincitore del secondo premio di Parco Più Bello d’Europa 2015 e di Parco Più Bello d’Italia 2013. Saranno distribuiti quasi 100.000 opuscoli in cui promuoverò l’immagine del Parco e dei giardini presenti all’interno. Qualcosa di eccezionale davvero…

Luca Fina

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

MARIO BENEDETTO “HOMO SUM”. Mostra a cura di Vera Agosti

La Fondazione Banca Popolare di Lodi presenta dal 10...

IL TORINO JAZZ FESTIVAL 

Non esiste pandemia che possa fermare la macchina messa...

E’ uscito il nuovo libro di Valerio Pane Giovane scrittore di Roma

L'autore, in questo avvincente romanzo, "Il futuro vien da...