Significato ed origine della parola empatia

Data:

La parola empatia deriva dal greco en che significa dentro e pathos che vuol dire sentimento. Questo termine denota una particolare sensibilità che non è altro che la capacità di comprendere i pensieri e i sentimenti altrui attraverso un processo d’immedesimazione. Essere empatici permette di riassorbire in maniera naturale qualsiasi tipo di conflitto e di negatività relazionale e soprattutto, di capire meglio l’altro, amplificando così sentimenti come la felicità e la positività, che quasi sempre, rappresentano una costante nella vita delle persone che possiedono un determinato grado di empatia.

La rubrica Rispettiamo l’Italiano vi dà appuntamento a giovedì prossimo con altre curiosità riguardanti la nostra lingua.

Martina Naccarato

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

IL TEST. Una scelta drammatica

Roma, Teatro Vittoria, dal 29 marzo al 3 aprile...

I Racconti di Lucia Braccalenti

I Racconti di Lucia Braccalenti Oggi vi voglio parlare di...

Barbara Appiano traduce in tedesco due brani da “Frammenti di Baseball” di Stefano Duranti...

Ubersetzung von der Dichtungsammlung “Baseball Fragmenten" von Stefano Duranti...

Dopo il successo al Teatro Brancaccio di Roma arriva ALICE IN WONDERLAND e le...

Dopo aver registrato tutto esaurito al Teatro Brancaccio di...