“Caro Nanni”, poesia di Azelio Cantini

Data:

Ancora una poesia di Azelio Cantini, stavolta dedicata al caro amico Nanni Fumagalli, che ci ha lasciato ormai qualche anno fa…

Buongiorno
amico mio!
Un bocciolo di rosa
si è schiuso
ai tepori del mattino.
Un profumo delicato
ha arricchito
il tuo giardino!
Anche la coccinella
l’ha gradito,
che lì sopra
si è posata.
I tuoi ulivi
con sapienza
ben curati,
ondeggiando
ti salutano,
come amici ritrovati!
Funghi,
frutti della terra
ne hai trovati
un bel canestro.
Serviranno a Donatella:
arricchire il vostro desco.
Buon pomeriggio
amico mio!
La tua piccola bottega
è il rifugio preferito,
dove il tempo,
senza tempo
è cornice ai tuoi lavori…
Ecco il legno
si trasforma:
quadri, mobili,
scene ed altro
prendon forma.
Lo spettacolo
ha inizio!
Buona sera
amico mio!
Sei lassù
tra tante stelle
come fosse
un grande prato.
Ti ricordi?
Mi dicevi:
avrà porte l’infinito?
Se ci sono,
sono sicuro,
una mano di coppale
anche a loro
vorrai dare!
Buona notte
amico mio!
È il momento
del commiato.
Buona notte
caro Nanni!

Azelio Cantini

Cortona, 10 gennaio 2016

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati