Le celebrità e il fascino del casinò: storie di vincitori italiani

Data:

 

Tante celebrità amano il casinò e, talvolta, riescono a vincere grosse cifre. Ecco qualche storia interessante e alcuni consigli per rendere l’esperienza di gioco sicura.

 

Vip e casinò, ecco alcuni vincitori di spicco

 

Sono molti i personaggi famosi che hanno subito il fascino del casinò. Uno di questi è l’ex direttore del TG4 Emilio Fede, del quale è nota qualche consistente vincita fatta tra la metà degli Anni Novanta (mezzo miliardo di lire a Sanremo) e i primi Anni Duemila (un milione di euro a Saint Vincent, in Valle d’Aosta).

 

Anche il soprano lirico Katia Ricciarelli ha fatto parlare di sé riguardo alla passione per il gioco. Fece una vincita consistente a Montecarlo grazie a una scala reale, ma tra le sue preferenze c’è il videopoker.

 

Tra gli esperti del poker da tavolo, invece, ha un posto di rilievo il giornalista Mario Adinolfi, finalista al World Poker Tour e vincitore di cifre a 5 zeri. Lo stesso dicasi per Bobo Vieri, avvicinatosi al mondo del gambling dopo la conclusione della sua carriera calcistica e apprezzato da pokeristi del calibro di Luca Pagano e Dario Minieri.

 

Casinò online, consigli per un gioco sicuro

 

Accanto ai casinò con sede fisica si sta facendo sempre più largo la realtà delle piattaforme online dedicate al gambling. Per giocare in sicurezza, ed evitare di incappare in siti pericolosi, però, è fondamentale seguire alcune regole.

In primis, è consigliabile consultare risorse web come per esempio infocasino.it, utilissimo nel proporre aggiornamenti, guide, classifiche, recensioni e molto altro sui migliori operatori attualmente disponibili. L’utente, inoltre, può focalizzarsi su alcuni aspetti prima di scegliere il fornitore: tra questi, la presenza della licenza ADM, la qualità dell’assistenza clienti, e le misure adottate contro le frodi informatiche.

 

Il numero di licenza ADM permette di fare una verifica veloce sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, mentre l’adesione alle normative previene abusi e irregolarità, quali l’iscrizione di minori. L’abbattimento delle frodi informatiche, invece, è assicurato dall’aggiornamento dei protocolli https e SSL.

 

Da non dimenticare il livello di efficienza del customer service. La gestione di un casinò a distanza esige maggiori garanzie per il cliente, che ha bisogno di informazioni e supporto tempestivo in caso di difficoltà.

 

Infine, è consigliabile preferire metodi di pagamento sicuri e rinomati per depositi e prelievi (carte di credito, portafogli elettronici e bonifici bancari sono opzioni comuni), ed evitare di condividere informazioni sensibili in modo non sicuro.

 

I casinò online stanno vivendo una crescita significativa in termini di popolarità e successo, tanto che nei prossimi cinque anni si prevedono tassi di crescita superiori al 10%. Questo grazie all’accessibilità, alla varietà di giochi proposti e ai pagamenti sicuri e rapidi.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

“Miró! Sogno e Colore” a Torino

Mostra al Palazzo Chiablese di Torino, aperta fino al...

Anna Nogara, trascinante interprete di Gadda

Al Teatro franco Parenti-PierLombardo di Milano, fino al 5...

Ornella Vanoni torna a Napoli, al Teatro Augusteo il 12 maggio

Ornella Vanoni prosegue il suo tour 'La mia storia',...