Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Simona Patisso, una vita fra studio, lavoro e riflettori

Data:

Testa sulle spalle e cuore vintage. Un personaggio “diverso” dallo stereotipo classico della fotomodella. Un po’ perché Simona Patisso non ama le luci dei riflettori, le invasioni della privacy e il pettegolezzo a tutti i costi. Un po’ perché al mondo dello spettacolo ha spesso preferito lo studio, il lavoro, il piacere di rimboccarsi le maniche per conquistare un traguardo. Eppure, a 22 anni, lei è una di quelle ragazze impossibili da non notare per strada. Bellissima, esuberante, appariscente (ma solo e rigorosamente la sera…), con un corpo che non scivola via dalla mente. A tutto questo, c’è molto altro. Innanzitutto il desiderio innato di viaggiare, di scoprire culture, mondi, paesaggi e colori. E, poi, il sogno di realizzarsi lavorativamente e aprire uno studio di fisioterapia. Nel presente, però, c’è spazio anche per il mondo dell’immagine. Tante collaborazioni in itinere e tante altre già portate a termine. “Sto collaborando per Esteticamente in fiera che si terrà a Lecce dal 27 al 29 aprile, insieme a Degrade Joelle che in Italia conta 400 saloni di parrucchieri – racconta Simona, pugliese con trascorsi al Nord per ragioni di studio – prossimamente collaborerò per un brand di gioielli, nei mesi scorsi ho effettuato due promo per un brand di scarpe e intimo. Ho avuto diverse proposte negli anni, ma non sempre mi hanno convinto o non sempre ero convinta di iniziare a fare questo”. Eppure i riflettori si sono accesi su di lei. Impossibile non notarla. Nel curriculum figurano già diversi shooting con vari fotografi, partecipazioni e video musicali e tanti articoli che parlando di lei e della sua genuina passione per la Fiorentina. Un pizzico di sensualità e malizia che le hanno permesso di conquistare qualche migliaio di followers sui social e candidarsi al ruolo di influencer.

Riavvolgiamo il nastro: chi è Simona Patisso?

Ho 22 anni, sono pugliese… e non amo parlare molto di me. Odio il pettegolezzo, sono riservata, non mi piace sprecare parole. Sono una ragazza semplice, solare, paziente, matura e do il massimo per le persone a cui tengo nonostante sia stata delusa diverse volte.

Il fisico è uno dei tuoi punti forti.

Esteticamente non credo di essere perfetta, cambierei alcune cose, ma alla fine bisogna accettare e amare il proprio corpo. Una buona autostima ti permette di vivere meglio. Nel tempo libero mi alleno in palestra non solo per migliorare il corpo, ma anche per rilassare la mente; per il resto, conduco una vita sana.

Hobby e passioni, lontane dalle luci della ribalta?

Adoro viaggiare: lo faccio spesso con una delle mie più grandi amiche, Maria Giovanna Tom, e mi è capitato di partire all’avventura senza pensarci due volte; siamo molto complici, un rapporto limpido più unico che raro. Credo però fortemente nell’amicizia tra uomo e donna, sincera e senza peli sulla lingua.

Tu e l’immagine: che rapporto esiste?

La fotografia mi ha dato maggiore visibilità, ho acquisito sicurezza e autostima. Consiglio a tutte le ragazze di provare, è uno strumento che spinge ad amare maggiormente se stessi e di conseguenza a stare in pace con gli altri.

Far foto espone al giudizio altrui?

Mi é capitato di essere giudicata  in malo modo per alcuni scatti in intimo, ma credo che l’abito non faccia il monaco. Mi reputo una ragazza con la testa sulle spalle e dal cuore vintage.

Com’è nata la tua passione per questo mondo?

É nata per caso: alcuni fotografi mi hanno motivato a farlo ed è bello condividere sui social i momenti più felici della propria vita: dalla semplice uscita con gli amici ,ai viaggi, agli affetti, con ogni scatto si trasmette positività. In più, il messaggio che vorrei trasmettere è un altro: non aver paura di mostrarsi per eventuali giudizi e pregiudizi, sentirsi liberi di esprimersi perché nessuno è perfetto e… nemmeno santo.

Insomma, fotomodella a tempo pieno… Oppure no?

Questa passione potrebbe, per chiunque ne abbia voglia, diventare un lavoro. Star davanti all’obbiettivo è anche molto piacevole e accattivante, ma al momento lo studio è la mia priorità. Penso che la cultura e l’intelligenza siano alla base di ogni cosa. Non si può prescindere dallo studio. Al momento il mio unico pensiero è quello di realizzarmi lavorativamente.

Proviamo ad immaginare il tuo futuro.

Tra dieci anni spero di avere già uno studio di fisioterapia, è sempre stata una vocazione da quando sono  piccola. Il fatto di poter aiutare qualcuno mi gratifica, ma oltre  a questo vorrei ideare una linea di intimo e trovare anche il vero amore. Vivo per realizzare i miei sogni…

Simona Patisso è anche una ragazza di “apparenza”.

Non sono una ragazza esibizionista, anche se si potrebbe avere quest’idea di me. A volte il mio modo di vestire può risultare un po’ provocatorio, in verità sono molto genuina e per niente artefatta. Nel pomeriggio punto ad uno stile casual, sportivo, mentre per un’uscita serale mi piace osare. A differenza di altre ragazze non ho filtri, sono me stessa al 100% fregandomene di eventuali giudizi negativi.

Come si reagisce a “certi” commenti?

Purtroppo non si può piacere a tutti e si è sempre oggetto di critica anche quando si fa del bene, tanto vale non avere maschere.

Tu e il mondo dello spettacolo: per ora sei sulla soglia.

Mi è capitato di conoscere persone del mondo dello spettacolo, una realtà che mi spaventa un po’; trovo che lo spettacolo sia un’arma a doppio taglio: avere gli occhi puntati addosso non avere privacy e doversi giustificare continuamente mi annoierebbe e mi darebbe fastidio. Sono una ragazza molto riservata e testarda, nello spettacolo penso sia necessario il carattere. Al tempo stesso, ci sono numerosi vantaggi e ne resto affascinata per certi versi. Non ho esperienze televisive, nonostante abbia ricevuto qualche piccola proposta. In tutti i casi ho preferito non accettare, perché ho dato un peso maggiore allo studio. Però siamo sinceri: mi piacerebbe prendere parte ad una pubblicità televisiva.

Luca Fina

 

CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/simonapatisso/?hl=it

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati