Notice: A non well formed numeric value encountered in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/td-social-counter/shortcode/td_block_social_counter.php on line 1176

Eleonora Massara, regina assoluta di tutte le Miss e di tutte le Milf

Data:

Dalla partecipazione all’Isola dei Famosi – Saranno Isolani 2019 alle luci della ribalta di Tu si que vales. Autoproclamatasi “regina assoluta di tutte le Miss e di tutte le Milf”, Eleonora Massara è uno di quei personaggi che non passano inosservati. Popolarissima sui social dove solo su Facebook vanta qualcosa come 100.000 followers, regina indiscusse delle serate mondane e ormai da qualche anno presenza fissa di programmi, sfilate ed eventi esclusivi. Una principessa mediatica, ma non solo. Alla splendida età di 46 anni – e tre gravidanze, guardare il suo corpo per chiedersi come abbia fatto a rimettersi così in forma – Eleonora Massara è anche imprenditrice di tre diverse attività. “Mi reputo la regina delle influencers nella mia categoria di età – racconta Eleonora – Credo che i Social siano l’investimento del futuro ed il punto di riferimento delle nuove generazioni. I social sono parte costante ed integrante della mia vita. Infatti sono sempre connessa e la mia attività sui social si sviluppa prevalentemente di notte”. Impossibile chiederle di stare ferma. Esuberante e provocatoria, senza troppi limiti. L’importante, in un modo o nell’altro, è che se ne parli. E di Eleonora Massara se ne parla sempre più spesso. Dopo aver “rischiato” di finire sull’Isola dei Famosi davanti a qualche milione di italiano, ha vissuto il red carpet del Festival di Sanremo. “Il mio messaggio è che ogni donna, che abbia pure superato i quaranta anni può, deve sentirsi bella e può conquistare il successo. Vorrei vivere di questo lavoro diventando la più importante influencer d’Italia come punto di riferimento per le donne mature che possono raggiungere il successo a qualsiasi età. Mi infastidisce la stupidità di coloro che non vivono una vita propria e coloro che si nascondono dietro a profili falsi e che non perdono occasione per tacere dimostrando la loro stupidità e pochezza”.

Come nasce la tua curiosità verso il mondo dello spettacolo?

È una passione che risale a più di trent’anni fa. Ho iniziato a fare la modella a 14 anni posando per servizi relativi ad acconciature e ad abiti da sera, continuando negli anni a crescere come modella in diverse situazioni nel mondo della moda e dello spettacolo fino ad oggi dove sono diventata molto ricercata per foto glamour, abbigliamento e calendari. Sono stata anche sulla copertina di un libro di successo intitolato La chiave del paradiso. Tutti i fotografi mi dicono che ho un rapporto particolarissimo con l’obiettivo.

La tua carriera ha preso rapidamente slancio.

Negli ultimi trent’anni ho partecipato a migliaia di eventi. Quelli che mi sono rimasti nel cuore sono la partecipazione come testimonial a numerosi eventi Ferrari e a rally. Sono stata show-girl e presentatrice in diversi eventi mondani. Sono sta inoltre capo hostess ai mondiali di paraciclismo svoltisi a Bogogno nel 2001. Numerose sono state le mie partecipazioni a eventi culturali di notevole importanza fino ad approdare, e il termine non è a caso, alla televisione. Sono apparsa diverse volte a puntate su Festa in Piazza e a Buona domenica come ospite – Miss.

Finché la svolta è arrivata.

Negli ultimi anni le mie partecipazioni sono salite di livello fino a portarmi a grande notorietà e al successo. Voglio ricordare la mia partecipazione alla Vita in Diretta con un servizio speciale come la mamma più sexy e in forma d’Italia, risposta italiana alla moda americana in stile Desperate housewife e alle dive mamme. Ricordo di essere stata protagonista a ciao Darwin 7 come regina della Miss della categoria mature dove ho svolto la prova di coraggio e sono intervenuta con un simpatico siparietto al dibattito tra i due schieramenti in gara. Ho partecipato a Guess My Age condotto da Papi dove mi hanno dato 10 anni meno, cosa che mi ha fatto molto piacere mi ha inorgoglita.

In tv sei riuscita a fondere moda e personaggio.

Ho sfilato come modella a Detto Fatto. Sono stata testimone di nozze di Elisabetta Canalis nel promo del reality Le spose di Costantino con Costantino della Gherardesca. Sono anche comparsa in una puntata delle Iene come Miss over 40 a livello nazionale. La mia più recente partecipazione televisiva è stata quella come partecipante al prequel dell’Isola dei famosi, “Saranno isolani”, che mi ha portato ad essere molto conosciuta a livello televisivo tanto da essere riconosciuta un personaggio di spicco nell’ultima edizione di Sanremo con diverse interviste e apparizioni TV dove ho conosciuto Achille Lauro Nek e Mhamood, Mago Forest, Maria Monsè. Nel corso della mia carriera sono stata a stretto contatto e ho collaborato con personaggi famosi come Valeria Marini, Elisabetta Canalis, Paola Ferrari, Eleonora Giorgi Paolo Bonolis e Luca Laurenti, Massimo Giletti Alba Parietti, Massimo Boldi, Max Tortora, Rita Pavone, Irene Grandi, Sandy Marton, Filippo Nardi, Armando De Raza, Barbara d’Urso, Barbara Palombelli, Noemi Campbell e tantissimi altri. Ora sono pronta per la mia quarta finale mondiale al concorso La maschera più bella che si svolgerà prossimamente a Venezia.

Come vivi la “gavetta” nel mondo dello spettacolo.

Nel mondo dello spettacolo credo, per esperienza personale, che arrivi al successo chi è destinato ad arrivare. Esiste una scala gerarchica da rispettare e non si può eliminare la gavetta, che in una maniera o nell’altra bisogna fare per formarsi ed assumere una propria identità.

Cosa rappresenta per te la fotografia?

Un elemento fondamentale per venire riconosciuta e conquistare la notorietà. Questa mia passione credo che non mi abbia tolto nulla, ma al contrario ritengo che mi abbia dato moltissimo. Ciò che mi spinge a continuare su questa strada è la mia voglia di continuare ad apparire, nonostante sia già molto soddisfatta dei risultati raggiunti.

Che sogni hai?

Quelli di riuscire a condurre un programma dove si parli bellezza over, problemi di donne e di mamme dove possa dare i miei consigli e insegnare alle donnea damarsi e credere i se stesse nonostante le difficoltà della vita degli anni e dei figli. Perché essere belle a vent’anni è facile, ma la vera bellezza deve essere mantenuta negli anni e amarsi aiuta a farsi amare dagli altri.

Come ti piace apparire nel quotidiano?

Anche nel quotidiano sono molto esibizionista, cosa che ho scoperto fin da bambina, Dal momento che ho sempre voluto distinguermi sia nel bene che nel male, non sopportando le persone conformiste e coloro che non hanno il coraggio di rischiare ed esporsi. Il mio motto da sempre è: Parlatene bene, parlatene male, l’importante è che parlate di me! Il mio stile nel vestire, anche nel quotidiano, sia di girono che di sera è da diva holliwoodiana e cosa irrinunciabile swarowsky e tacco 12.

Come ti descrivi caratterialmente?

La testardaggine e la caparbietà le ritengo i miei pregi migliori. Arrivo sempre dove voglio arrivare e vado molto fiera di aver raggiunto tutti gli obiettivi che mi sono prefissata senza mai l’aiuto di nessuno e senza scendere a compromessi. Inoltre sono buona e generosa, solo con le persone meritevoli. Un altro mio pregio è la semplicità e lo spirito di adattamento. Il mio peggior difetto, purtroppo è non saper perdonare ed essere molto rancorosa circa i torti ricevuti.

E fisicamente?

I miei pregi fisici, sicuramente la bellezza unica e rara della forma e del colore dei miei occhi azzurro-blu-viola e i miei capelli biondi contornati da boccoli. Ritengo inoltre di avere una silouette invidiabile dopo le mie tre gravidanze. La mia fisicità mi ha portato ad essere il personaggio che sono. Voglio aggiungere il mio sorriso che non è dato solo dalle labbra ma soprattutto con gli occhi. Per i difetti fisici, purtroppo a seguito di un incidente stradale occorsomi lo scorso anno e una lunga permanenza sulla sedia rotella ho perso tonicità e muscolatura dalla vita in giù. Precisando che la mia passione più grande, di cui ne ho fatto un hobby è apparire in qualsiasi veste, dalla sfilata ai concorsi di bellezza, alle partecipazioni televisive sono stata elette la regina dello sport con il tacco.

Lontana dai riflettori, come ti piace essere?

Sono sempre stata una grande sportiva praticando sempre sport pericolosi, dalle corse in pista con le auto, motociclismo, corse in go kart, rally, subacquea e sci estremo. Non di meno adoro il ballo caraibico con il quale ho fatto diverse esibizioni a livello europeo. Voglio ricordare i grandissimi ballerini con cui mi sono esibita come Jesus Aponte, Paul Anko, Fernando Sousa che tra l’altro ho rivisto a Sanremo dove ha ballato durante l’esibizione di Eros Ramazzotti e Luis Fonzi, gli Yamulè, Cichito.

Luca Fina

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

MARIA TERESA LOMBARDO. Una pupa molto secchiona

Se ve la ricordate “Pupa”, sappiate che oggi è...

Atti Osceni I tre processi di Oscar Wilde

Al Festival dei Due Mondi di Spoleto 2017 Siamo noi,...