Alexandros Chiorri, un daydreamer tra moda, sport e cinema

Data:

Alexandros Chiorri è un modello italo-greco che coltiva la passione per la moda fin da piccolo. La moda non è la sua unica passione, ma è affiancata a quella per lo sport, praticato a ottimi livelli… e perché no, anche a quella per il cinema…

Ciao, innanzitutto potresti dirmi qualcosa di te? Descriviti brevemente.

Ciao, mi chiamo Alexandros e ho 26 anni. Sono metà italiano (umbro) e metà greco, da parte di mamma. Adoro la musica, l’arte e in generale e tutto ciò che ha a che vedere con la creatività e la bellezza. Credo nel cambiamento e nella crescita personale, nell’amicizia e nell’amore. Adoro viaggiare e fare nuove conoscenze.
Mi considero in generale un daydreamer ma cerco di mantenere i piedi per terra.

So diverse curiosità di te: giocatore di scacchi, di ping pong, appassionato di sport, però anche di moda… Trovi un nesso tra queste cose?

“Il tennis tavolo è come giocare a scacchi, correndo i 100 metri”. La stessa capacità strategica e di velocità di ragionamento degli scacchi è legata al tennis tavolo, con l’aggiunta di un’altissima intensità fisica. Tutto questo si lega al benessere generale, fisico e mentale. La moda, dunque, come rappresentazione estetica del benessere, si unisce a questo concetto.

Come è scaturita in te la passione per la passerella?

Mia madre, da sempre appassionata di moda, mi ha trasmesso questo suo amore. Poi è cresciuto mano a mano che facevo esperienza e l’idea di poter mostrare abiti incredibili, nati da pura arte, ed essere io la vetrina di tali capolavori attraverso un gesto semplice come la camminata mi dà un tale benessere…

Hai già avuto esperienze in questo senso?

Ho avute diverse esperienze sia come fotomodello sia in passerella nella mia regione principalmente e questo mi ha portato ad amare e ammirare ancora di più il mondo della moda.

Cosa sogni? Dove vorresti arrivare?

Il mio più grande sogno è poter unire le due più grandi passioni: cinema e moda. Quindi sfilare per le maggiori case di moda italiane e non, in più magari entrare nel mondo del grande schermo.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Il subdolo raggiro del misterioso transgender con Blas Roca Rey in “Donnacce”

  Ancora una deliziosa e gradevole, interessante e palpitante sul...

La moda e la sua responsabilità con l’inquinamento!

Il disastro ambientale è alto! E purtroppo il settore...

Triolo, Duranti, Mocanu. Funamboli della Poesia

Valenti poeti e amici nella vita, Massimo Triolo, Stefan...