Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Il Cyrano di Pazzaglia e Modugno ritorna in scena dopo 40 anni

Data:

Dal 6 al 15 dicembre 2019 al Teatro Augusteo di Napoli

Ci son voluti 40 anni per tornare ma Cyrano il 6 dicembre ha ripreso vita( e musica) al teatro Augusteo di Napoli e vi rimarrà fino al 15 dello stesso mese. La commedia francese torna sotto forma di musical, sicuramente molto colorato, dalle magiche scenografie e dalle emozionanti canzoni.

Scritta da Riccardo Pazzaglia e musicata da Domenico Modugno, la commedia andò in scena per la prima volta nel 1978, al Teatro Tenda di Roma. Modugno era Cyrano, Catherine Spaak una vibrante Rossana e Paolo Malco un appassionato Cristiano.
Questa storica edizione fu ripresa dalla Rai e poi, purtroppo, chiusa “nel cassetto”, vista la complessità sia economica, che di ricerca che di tempo della intera messa in scena. Ma si sa che siamo ormai in una fase “revival” che coinvolge tutte le arti, dal cinema alla televisione fino al teatro e cosi 40 anni dopo lo show francese ritorna nei nostri teatri, senza esser mai andato via dai nostri cuori.

La storia è quella di Cyrano de Bergerac, un poeta/soldato dal naso importante, abile spadaccino e altrettanto bravo con le parole, capace di magnifiche dichiarazioni d’amore, che mette in musica grazie alla sua potentissima voce.

Ad interpretare Cyrano, troviamo Gennaro Cannavacciuolo , accanto ad una sensazionale Cosima Coppola e al giovane Gianluca Di Gennaro, ed ovviamente un cast che comprende ben 25 tra i più talentuosi e versatili artisti sul mercato: tra ballerini, acrobati, attori e cantanti, con vicino il regista Bruno Garofalo, costumista e scenografo della prima edizione, affiancato dal musicista Ermanno De Simone, dalla costumista Silvia Polidori, dal coreografo Orazio Caiti.

Cyrano è uno spettacolo che va tra l’onirico ed il teatro, facendo viaggiare lo spettatore tra le note e le canzoni senza alcun dubbio suggestive, una storia d’amore forte e coinvolgente
Basato sul bello fuori e bello dentro, che difficilmente combaciano e per questo sta alla donna scegliere se vuole una persona dal gradevole aspetto ma senza il dono della rima oppure una persona come Cyrano, magari non bello fuori e con un naso sicuramente non comune, ma in grado di creare versi sognanti in grado di sciogliere anche il più burbero cuore.

Marco Assante

CYRANODAL 6 AL 15 DICEMBRE PRESSO IL TEATRO AUGUSTEO DI NAPOLIMusiche Originali di Domenico ModugnoTesto nella rielaborazione e riduzione di Riccardo PazzagliaCostumi di Silvia Polidori Coreografie di Orazio CaitiRielaborazioni musicali di Ermanno De SimoneMaestro d’armi Flaviomassimo GrumettiScene e regia di Bruno GarofaloOrganizzazione Mario MinopoliVocal coach Gabriella di CarloP.A.T. DISTRIBUZIONE

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati


Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-includes/functions.php on line 5279

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-includes/functions.php on line 5279

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /web/htdocs/www.corrieredellospettacolo.net/home/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 734