ALESSIA DIONISI E LA SUA AVVENTURA FOTOGRAFICA

Data:

La sua è una storia iniziata quasi per caso, frutto di una passione che si è trasformata in qualcosa di molto più serio. Alessia Dionisi, orgogliosamente romana, 24 anni compiuti da qualche settimana, è una modella con un passato (recente) da cosplayer capace di dar vita, anima e corpo ai personaggi dei fumetti.

Un mondo nel quale sei entrata per curiosità personale.

La mia passione per la fotografia arrivò nel momento in cui iniziai ad andare alle fiere del fumetto e cominciai a creare ed indossare i miei Cosplay. In quell’ambiente conobbi molti fotografi che mi aiutarono ad informarmi su questo settore. Da li il passo fu breve, decidendo di provare a posare senza mascherarmi, quindi provando a diventare una modella.

Una scelta che ti ha aperto un mondo.

Iniziai da sola, partecipando a dei concorsi di bellezza, cosa che all’inizio mi fece un po’ perdere la fiducia nella mia riuscita, fin quando un giorno, durante un evento fotografico, al quale partecipavo come modella, incontrai per caso colui che poi sarebbe diventato il mio mentore. Mi diede (e mi da ancora oggi) l’opportunità di crescere, sia a livello professionale come modella, che come persona, decidendo di avere fiducia in me e concedendomi l’occasione che poi, piano piano, mi ha cambiato la vita indirizzandomi verso quella che ora è diventata la mia strada.

Eppure, il percorso non è stato semplice come potrebbe sembrare.

Questa strada, è iniziata in salita perché, essendo ipovedente, ho dovuto escogitare delle strategie per riuscire a gestire ogni tipo di situazione che si è presentata in questo settore partendo dalla semplice cosa di capire dove “guardare” mentre sto in posa, al prendere piena consapevolezza della mia fisicità e del modo migliore per poterla sfruttare anche con persone che non hanno mai avuto a che fare con la mia condizione. Però, almeno fino ad oggi, posso dire che si contavano sulle dita di una mano le persone che effettivamente conoscevano il mio status.

Di strada ne hai fatta, eccome…

Io ho inseguito un sogno e l’ho raggiunto con il duro lavoro e la tenacia, il percorso ha avuto i suoi alti e bassi ma non mi sono mai arresa e sono soddisfatta di tutte le mie esperienze perché mi hanno portato ad essere la donna che sono oggi, seria ed indipendente e mi piacerebbe essere d’esempio per tutte quelle ragazze che come me credono ancora nelle varie opportunità.

Anzi, di risultati ne hai collezionati. Eccome…

Il mio porfolio vanta ad oggi la partecipazione al concorso di “Miss Tisanoreica”, innumerevoli pubblicazioni in editoriali di moda con foto che mi ritraevano in riviste sia cartacee che digitali, ho partecipato a video e progetti fotografici per l’Accademia delle Belle Arti di Roma, sono stata presente sul Palco del Romics per due anni come performer di body paint art, sono apparsa due volte su Maxim Italia, sempre come performer di body paint, ho collaborato più volte con Alex Hansen, artista painter di fama internazionale, ed intervistata più volte da media del settore cosplay. Oltre a questo ho partecipato anche a 3 spettacoli teatrali di cui 2 da protagonista, un video clip musicale e recitato piccoli ruoli in cortometraggi.

Che rapporto hai con i social?

Sono laureata in Scienze della comunicazione ad indirizzo linguistico comunicativo, sto terminando la laurea magistrale in scienze dell’informazione, della comunicazione e dell’editoria e sono una fotomodella. Capirete quindi che i social sono il mio pane quotidiano, li conosco molto bene e li uso principalmente per condividere le mie esperienze lavorative come modella. Al riguardo penso che chiunque abbia un pubblico massiccio su questi mezzi mediatici abbia una responsabilità quando condivide un post, dando informazioni di qualsiasi natura. Io, nel mio piccolo, spero di riuscire a trasmettere sempre dei messaggi positivi ai miei follower.

Come ti piace apparire sui tuoi account ufficiali?

Questi mezzi sono un po’ come una vetrina sulla mia vita: condivido le mie esperienze e spero siano d’esempio per qualcuno, specialmente per tutti quelli che hanno insicurezze dovute al proprio aspetto fisico o problemi di altra natura, come ne avevo anche io tempo fa. Penso che ognuno abbia il diritto di vedersi bella/o allo specchio senza avere paura di essere se stessa/o ed essere accettato così com’è.

Lontana dai riflettori chi è Alessia Dionisi?

Alessia nel privato è una ragazza eclettica che ama la moda a tutto tondo. Ho sempre amato, fin da giovanissima, vestirmi in modo eccentrico non tanto per attirare l’attenzione ma per il bisogno di esprimere la mia creatività e sperimentare differenti stili, passando dal romantico al gotico o dal sensuale allo sportivo. Non mi reputo speciale ma soltanto originale.

Come ti vedi in futuro?

Il mio futuro lo vedo in una realtà che costruirò con le mie mani, nel campo della moda e perché no, anche nell’editoria, ma per realizzare ciò, restando sempre con i piedi per terra, cerco sempre nuove collaborazioni stimolanti e produttive, in modo da accrescere il mio bagaglio di esperienza e prepararmi al meglio per tutto quello che verrà.

Luca Fina

 

CONTATTI SOCIAL
Instagram: @_alessia_dionisi_
https://www.facebook.com/alessiadionisimod
CREDITS FOTOGRAFICI
Foto Sandro Aliano
Bodypaint realizzato da Sonia Ricci (foto Sandro Aliano)

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A Bardonecchia (To) lo Snow Volley Festival

https://www.youtube.com/watch?v=OjUcUs2-rIM Intervista di Daniele Giordano Riprese e Montaggio di Rudy Bernt

Alice Bertoletti, fisico tatuato, corpo mozzafiato

Fisico tatuato, corpo mozzafiato e oltre 170.000 followers su...

7 Minuti. Pensare non è un optional

Roma, Teatro Vittoria, dal 12 al 24 marzo 2024. Il...