Il Covid non ferma la partecipazione di Irama a Sanremo

Data:

Al via la seconda serata di Sanremo con la celebrazione di Laura Pausini per il trionfo ai Golben Globe

Durante la conferenza stampa di oggi il direttore di Rai1 Stefano Coletta, Claudio Fasulo, vice direttore di Rai1 ed Amadeus si sono dichiarati soddisfatti delle shares della prima di serata di ieri.

Questa sera, poi, alle 20.40- 20.45 circa su Rai 1, la gara proseguirà con le esibizioni degli ultimi 4 cantanti della sezione delle nuove proposte, e dei 13 “Big”.

Al fianco di Amadeus ci sarà Elodie. Durante la conferenza stampa ha dichiarato: “Per me Sanremo è un appuntamento fisso da quando sono molto giovane, ho sempre sognato di cantarci ma mai avrei pensato di fare una cosa così importante. Stasera poterò all’Ariston la mia parte dodicenne, voglio divertirmi ed essere me stessa”.

Indubbiamente nel 2020 si è rivelata l’artista donna più ascoltata sui canali social e ha quindi aggiunto che le donne devono essere più presenti, più competitive e fare più squadra, essere più collaborative tra di loro.

I momenti più seguiti di ieri, ha sottolineato il direttore di Rai Uno Stefano Coletta, sono stati con Diodato e quando Fiorello ha cantato “Se stasera sono qui”. Altro dato significato è stato l’aumento delle interazioni sui social, ben 4 milioni nelle 24 ore (+31% vs 2020) (Twitter: +58%; Instagram: +23%), si tratta della prima serata del Festival più commentata di sempre sui social.

È cresciuta anche la presenza di giovani nel pubblico di età compresa tra i 15 e i 24 anni, e questo come ha commentato il direttore Coletta è sicuramente in linea di continuità con la scelta di molti artisti giovani in gara da parte del direttore artistico.

Questa sera Laura Pausini canterà “Io Si” e sarà la celebrazione del suo trionfo ai Golden Globe, una vittoria italiana dal sapore internazionale.

Sarà emozionante celebrare un artista, la cui carriera è iniziata trenta anni fa sul Palco di Sanremo.

Amadeus ha condiviso con la sala stampa la sua commozione di ieri, ed ha ricordato l’importanza fondamentale della presenza di Fiorello nella serata di ieri.

Tuttavia nonostante si cerchi di guardare al festival con ottimismo, il covid ha colpito anche Sanremo nel caso Irama.

Un suo collaboratore è risultato positivo al molecare e oggi lo è risultato anche un altro, dunque chi è entrato in contatto va in quarantena per 10 giorni o 14 giorni se è la variante inglese. Irama a termini di regolamento avrebbe dovuto ritirarsi dalla kermesse ma Amadeus come ha dichiarato in conferenza stampa, ieri notte alle 3.30 ha avuto un’idea per salvaguardare la salute di tutti ed il lavoro e l’impegno del cantante, la casa discografica e tutto il suo team.

Ha proposto qualora Irama, il suo staff e tutti gli altri artisti in gara fossero stati d’accordo di partecipare alla gara con il video delle prove generali. 

Fiorello ha dichiarato a tal proposito: “Cambiano le cose in tutto il mondo a causa del covid, è cambiata la scuola, il modo di lavorare e quindi deve adattarsi e cambiare anche Sanremo e, trovo che questa sia un’idea fantastica”.

Ha aggiunto poi Amadeus: “Con Irama ho capito che potrebbe riproporsi con altri artisti e dunque valutiamo come porci”. Per la serata dei duetti varrà la prova generale dunque andrà in televisione con quella registrazione, sempre che ci sia il benestare degli altri 25 in gara. Ovviamente Irama può decidere comunque di ritirarsi se ritiene che la registrazione non sia adeguata e manchi il fattore emozionale ma Amadeus sottolinea che “la differenza non c’è”.

E a quanto pare siamo felici di annunciarvi che Irama abbia accettato la proposta di Amadeus.

Il cantante ha dichiarato nella conferenza stampa di oggi pomeriggio: “La prima cosa a cui pensare è la salute, spero stiano tutti bene. È la prima cosa di cui ci siamo preoccupati. Da una parte sono grato e riconoscente ad Amadeus, ma anche al mio management, alla Rai, ai colleghi, che mi hanno teso la mano in un momento di difficoltà. Tuttavia sono anche dispiaciuto perché ci tenevo molto a fare questa performance, c’è dietro un lavoro di mesi e di un intero team. Ci tenevo particolarmente ad essere su quel palco, a esibirmi e giocarmi in maniera sana questo Festival”. 

Dopo aver definito la vicenda di Irama vi elenchiamo di seguito la scaletta della seconda serata.

Tra i giovani, in ordine di esibizione saliranno sul palco dell’Ariston:

  • Wrongonyou – Lezioni di volo
  • Greta Zuccoli – Ogni cosa sa di te
  • Davide Shorty – Regina
  • Dellai – Io sono Luca

Tra i big, in ordine di esibizione saliranno sul palco dell’Ariston:

  • Orietta Berti (Quando ti sei innamorato)
  • La Rappresentante di Lista (Amare)
  • Lo Stato Sociale (Combat Pop)
  • Bugo (E invece sì)
  • Gaia (Cuore amaro)
  • Willie Peyote (Mai dire mai (La locura))
  • Malika Ayane (Ti piaci così)
  • Fulminacci (Santa Marinella)
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo (Bianca luce nera)
  • Ermal Meta (Un milione di cose da dirti)
  • Gio Evan (Arnica)
  • Irama (La genesi del tuo colore) – IN DUBBIO
  • Random (Torno a te)

Per la seconda serata gli ospiti saranno: Laura Pausini, Il Volo, Marcella Bella, Fausto Leali, Gigliola Cinquetti, Cristina Girelli, Gigi D’Alessio (che presenterà il singolo Guagliune), Alex Schwarz e Achille Lauro che farà il suo quadro con Francesca Barra e Claudio Santamaria; Zlatan Ibrahimovic stasera si collegherà da Milano e, domani tornerà a Sanremo.

Daniela Di Genova

Foto Paolo Siccardi

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Renato Balestra, personalità creativa tra moda, arte e spettacolo

Era diventato stilista per scherzo Renato Balestra, decano dell'alta...

Le parole dell’Otello di Lella Costa

  Ci vuole davvero Wikipedia per tentare un elenco, sicuramente...

Perché è importante parlare e scrivere bene?

Non è un caso che la nuova rubrica Rispettiamo...