Teatro 2.0 Live Streaming “Ieri e Oggi” La rassegna di approfondimento teatrale in streaming a cura del giornalista Luca Cecchelli e Roberto Piano

Data:

TEATRO 2.0 Live Streaming: “IERI E OGGI”: LA RASSEGNA

Teatro 2.0, format radiofonico e televisivo di approfondimento sul mondo dello spettacolo dal vivo ideato dal giornalista Luca Cecchelli e Roberto Piano, propone l’ultima data della rassegna “Ieri e oggi” prodotta da Reklama Tv, inaugurata lo scorso 14 febbraio con lo spettacolo “Il meglio di me” di Francesca Puglisi e ancora in essere.
«Scopo di questa rassegna, nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid, è anzitutto quello di mantenere alta l’attenzione sul mondo dello spettacolo dal vivo», spiegano Cecchelli e Piano. «Rispetteremo persino il consueto orario di sala. Vogliamo dare il nostro contributo concreto in questo momento storico dando spazio ai più interessanti protagonisti della scena teatrale italiana e le loro migliori produzioni, dal comico al drammatico, vengano esse dalle passate stagioni ma anche prime nazionali». Il titolo “Ieri e oggi” fa appunto riferimento alla presenza in cartellone di successi di ieri, quando il teatro si godeva nelle sale, riproposti al pubblico, ma anche debutti di oggi, in una stagione fruibile di questi tempi tramite lo streaming, in queste giornate forzatamente casalinghe. Nell’attesa di potere presto tornare a godere il teatro dal vivo. «Lo streaming non è e non sarà mai un modo per poter sostituire la condivisione fisica e sociale del teatro, che è ben altro da oltre 2500 anni», precisa Luca Cecchelli, «ma sicuramente è un mezzo utile in questi mesi per poter dare visibilità ad artisti e operatori dello spettacolo dal vivo, potendo così offrire anche approfondimenti e spunti culturali che ogni opera porta con sé». Ogni spettacolo, trasmesso in streaming alternativamente da Après-coup – suggestivo salotto milanese che già ha ospitato la trasmissione Teatro 2.0 –, da location d’eccezione o dagli studi di Reklama Tv, verrà arricchito al termine di ogni esibizione con un’intervista di Luca Cecchelli ad artisti e compagnie, non solo relativamente ai titoli in questione ma anche sui prossimi progetti.

Ad eccezione de “Il meglio di me” di Francesca Puglisi e “Illogical show” dei Trejolie, tutti gli spettacoli che hanno fatto parte della rassegna “Ieri e Oggi”, (La versione di Barbie, La signorina Else, Smartuorc, Senza filtro e dal 12 maggio anche Ultima notte Mia) sono disponibili da venerdì 16 aprile sulla piattaforma digitale OnTheatre Tv https://www.ontheatre.tv/

Teatro 2.0 Live Streaming
“Ieri e Oggi”
La rassegna di approfondimento teatrale in streaming
a cura del giornalista Luca Cecchelli e Roberto Piano
prodotta da ReklamaTv
si chiude con

“Ultima notte Mia”
Riproposto in occasione dell’anniversario della scomparsa di Mia Martini
Un monologo interpretato da Erika Urban
Scritto da Aldo Nove e diretto da Michele De Vita Conti

Martedì 11 maggio h.20:45
in diretta streaming

Biglietti acquistabili tramite il sito di Reklama Tv
https://www.reklamatv.eu/live/
Prezzo unico del biglietto € 10,00

Mia Martini è stata trovata riversa sul suo letto, le cuffie ancora sulle orecchie, in una mattina del maggio 1995. Stava lavorando ad una sua canzone. Moltissimo si è detto sulla morte di questa grande cantante italiana. Poche notizie vere o plausibili ma tutte clamorose. Tuttavia, pur senza ignorarle, l’intento dell’autore non è la ricerca di una qualche verità o della soluzione di un giallo. La vita di Mia Martini è un esempio raro, se non unico, di come l’ignoranza e l’invidia possano distruggere non solo la carriera di una persona, ma la persona stessa. É il racconto di quella storia e altre della sua vita, dei suoi sogni infantili, della sua famiglia lacerata. Un testo dolce e malinconico nel quale la malinconia non è sinonimo né sintomo di pigrizia, ma memoria di una grandissima vitalità che è andata estinguendosi. In un’ora il racconto di una vita gigantesca che a poco a poco si spegne.

Il monologo su Mia Martini dal titolo “Ultima notte Mia. Mia Martini, una vita” scritto da Aldo Nove e diretto da Michele De Vita Conti ha debuttato nel 2013. Lo spettacolo ha avuto repliche in varie città tra cui Milano, Torino, Vicenza e Pescara. A maggio 2018 è stato ospitato a New York, al Brick Theatre di Brooklyn e alla Casa italiana Zerilli-Marimò all’interno della rassegna teatrale In Scena! Italian theatre Festival NY.

Srotola in un monologo di parole su un letto che è anche spazio interiore, una vita intera dall’infanzia alla morte. È un concentrato di eleganza teatrale e non scivola mai nel facile binomio sofferenza-esibizione.
Silvia Ferrari “Giornale di Vicenza”

“Ultima notte Mia” riesce a mettere ordine a tutte le voci, da quelle distorte che spesso si son sentite sulla vita di questa donna a quelle interiori, ci fa assaporare la gioia di vivere che aveva […], mentre, parola dopo parola, la parabola artistica si incrocia a quella umana.
Maria Lucia Tangorra “Giornale Off”

Per restare aggiornati sui prossimi spettacoli ed eventi seguiteci tramite i social di Teatro 2.0
https://www.facebook.com/Teatro2.0official/
www.instagram.com/teatro2.0/
https://www.facebook.com/ontheatre

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati