Angela Sicchitiello, una ragazza fra studio e fotografia

Una laurea appena ottenuta in Scienze della Comunicazione, una lunga serie di esperienze nel mondo degli eventi come hostess, modella e ragazza immagine. Angela Sicchitiello si racconta in tutta la sua semplicità, quel suo essere acqua e sapone che l’ha portata a girare l’Italia grazie al suo fascino delicato e a lavorare a stretto contatto con il Como Calcio. Per lei, brianzola di 22 anni, ogni nuova sfida è un’avventura in cui immergersi dopo aver ben ponderato ogni dettaglio.

Come nasce il tuo rapporto con l’immagine?

I miei genitori mi hanno sempre scattato tantissime foto, a me poi è sempre piaciuto stare davanti all’obiettivo, non ho mai provato imbarazzo. Mi hanno sempre detto tutti che avrei dovuto far diventare un lavoro quello di fotomodella… Eppure, venendo da un piccolo paesino, ho sempre avuto paura dei pregiudizi delle persone che non riescono ad avere una mentalità aperta. Ho iniziato a scattare professionalmente da poco, mi reputo ancora agli inizi della mia carriera. Tutto ciò ha avuto inizio grazie a colleghe e agenzie che mi hanno spinta a dedicare più tempo a questa mia passione.

Una passione che ti spalancato porte e ti ha dato importanti occasioni di visibilità.

È vero ma… serve una premessa: ogni volta che ho accettato un lavoro, una sfilata, uno shooting o un fitting, la prima sensazione è stata quella di non essere all’altezza del ruolo. Eppure, ogni singola volta ho superato le mie paure ed è proprio cosi che ho sempre raggiunto i miei obbiettivi. Ho sempre avuto la forza e il coraggio di uscire regolarmente dalla mia comfort zone. È così che sono arrivate gioie incredibili. Ho preso parte allo spot per la nuova maglia del Como Calcio, ormai da 4 anni lavoro all’autodromo di Monza per il Gran Premio Formula 1. Adoro i lavori in trasferta: grazie al mio lavoro ho avuto la possibilità di viaggiare molto per l’Italia e ne sono grata. Ho in progetto tanti altri lavori e non vedo l’ora di realizzarli tutti…

Che rapporto hai con i social?

Lo definirei… sano. Non sono una di quelle ragazze sempre appiccicate al cellulare, mi piace godermi i miei momenti con gli amici, con la famiglia, a cena o quando sono fuori. Scatto una foto per far vedere il mio outfit, magari svelo un aneddoto della mia vita, ma non dedico troppo tempo ai social durante la mi giornata proprio perché non è la mia professione principale.

Che immagine di te vuoi trasmettere attraverso i tuoi profili?

Mi piace trasmettere la realtà della mia vita. Voglio svelare la quotidianità senza mostrare troppo la mia vita privata perché tengo molto alla mia privacy. Di conseguenza, posto spesso foto di quello che faccio quotidianamente: studio, leggo, passo il tempo con i miei adorati cuginetti. Mi piace la genuinità, la naturalezza, proprio per questo non utilizzo mai i filtri: sono contro. Ci distanziano troppo dalla realtà, da come siamo realmente e non ci fanno apprezzare come siamo realmente.

E se si aprissero anche le porte dello spettacolo?

Confesso che è un mondo che mi ha sempre attratto, quando sono sul set per piccoli spot mi sento come se fossi un’attrice importante. Paradossalmente è un mondo che mi attrae e mi spaventa aallo stesso tempo. Per il momento è solo un’idea, ma più avanti chissà che non diventi qualcosa di molto più serio…

Che ragazza sei lontana dai riflettori?

Mi reputo una ragazza veramente semplice. Mi piacciono le piccole cose, amo i bambini piccoli, amo fare un giro tra i campi dietro casa con la mia cagnolino Bianca. Mi piace dedicare tempo a mio fratello, cucinare un buon ragù o una pizza, sono un’ottima cuoca. Allo stesso tempo mi piace andare a ballare con le mie amiche ed indossare un vestito da sera e i tacchi! Che però non vedo l’ora di togliere appena arrivo nel locale…

Che progetti vuoi realizzare?

Ne ho molti, ma per il momento li tengo strettamente riservati. Sicuramente vorrei continuare ad essere protagonista nell’ambito dell’immagine e vorrei fare un’esperienza di lavoro all’estero, magari in Spagna. Tra 10 anni avrò 32 anni e allora… mi vedo con il lavoro dei miei sogni, felice e piena di esperienze da raccontare. Sempre super attiva e sempre… super giovanile!

Luca Fina

CONTATTI SOCIAL
@angela_scc

<h2>Leave a Comment</h2>