“Toren.” Magica ed acrobatica danza del colore

In scena il 18 settembre 2022 al “Teatro Civico” di Vercelli

“Toren” è più di uno spettacolo di danza teatrale ed acrobatica. “Toren” è il canto della nostra evoluzione. Un fasto emozionale in cui i toni di colore si perdono e variano man mano che il bambino nel corso del tempo diventa uomo. In scena i toni e le sfumature tracciano il cammino dell’essere che legato alla propria routine vive il proprio presente in “bianco e nero”. Lo vive perché non è in grado di cogliere tutte le gradazioni che la vita è in grado di offrirgli. La mente umana è talmente ristretta da sentirsi prigioniera dei propri pregiudizi. I preconcetti sono muri insormontabili. Vere e proprie porte chiuse da non aprire. Ma un giorno l’uomo forse mosso da semplice curiosità (la curiosità è l’anticamera della conoscenza) infrangendo i propri tabù, decide con titubanza di abbattere quelle barriere.  E da quel momento l’essere comincia a vedere il presente in modo diverso. Il suo nuovo mondo ora non è più di due gradazioni distinte ma ricco di colori e di scoperte. Lo stupore e la commozione sono il volano del suo nuovo vivere. Lo stesso “bianco” colore acromatico di cui ne pativa l’ossessione ora è visto come l’insieme dei colori.

Alessandro Pietrolini dice del suo spettacolo:

“I ricordi scorrono veloci, imprevedibili e mutevoli, dipendono dai nostri stati d’animo: nello spettacolo tutto questo si materializza nella scenografia ad elastici presente in scena che ad ogni quadro cambia composizione forma e colore, consegnandoci immagini sempre diverse.”

I Sonics con grande effetto portano in scena una acrobatica e colorata esaltazione del colore che avvince ed appassiona il pubblico plaudente.

Giuliano Angeletti

“Toren”
Produzione:
Equipe Eventi sas / Sonics srl
Coreografo:
Federica Vaccaro, Alessandro Pietrolini
Protagonista:
Sonics
Durata:
75 minuti
Numero atti:
1
Anno di produzione:
2016

<h2>Leave a Comment</h2>