A Sanremo Rock gli sfavillanti abiti Andrea Ubbiali Couture

Per la presentatrice della manifestazione canora Ilenia De Sena una mini-collection rock firmata dallo stylist e stilista della Tv.

Qualche info sulla presentatrice…

llenia De Sena, (Gallarate, 14 Aprile 1998) è una conduttrice televisiva e conduttrice radiofonica italiana. Da sempre un’appassionata di calcio e unendo questa passione con quella per la tv, radio e social media, ha avuto diverse esperienze lavorative:

“Quelli che il calcio” con Aldo, Giovanni e Giacomo.

Spot con Ciro Ferrara in onda a Tiki Taka per il Product placement “Dacia”. È stata uno dei volti dello Spot Eurovision in onda su tutti i canali Rai.

Speaker a Radio Milan Inter TV per una stagione intera tenendo le redini di una trasmissione sportiva e commentato le principali azioni in diretta con annessa telecronaca. Attualmente giornalista sportiva nella redazione di Telelombardia e Top Calcio 24. Presentatrice di “Esport Como” trasmissione social comasca nel quale intervista personaggi sportivi della realtà canturina-comasca in ambito volley, basket e calcio. Sempre con questa testata ha avuto il piacere di intervistare l’AD dell’Inter Giuseppe Marotta, e altri che hanno fatto la storia del calcio come Paolo Pulici e Gianluca Pagliuca.

Conduce a “Business24 Tv” e intervista imprenditori dei più svariati settori tenendo anche una rubrica giornaliera nel quale da notizie di business in ambito sportivo, “BusinessSport24”

È stata ospite di Miss Italia nelle Marche, al premio Gianni Ravera a Tolentino, al Cantagiro.

Ha partecipato a diversi video delle webstar Ipantellas e Enzuccio presenziando anche a Colorado.

Non per ultimo ha condotto la 35a edizione di Sanremo Rock, Sanremo Trend e Sanremo Live in The city calcando per un’intera settimana il palco del famoso teatro Ariston e del Casinó di Sanremo.

Oggi Sanremo Rock è il Festival seguito dai più importanti produttori, editori, manager, radiofonici, ovvero i pionieri delle industrie discografiche del paese.

Nella foto lo stilista Andrea Ubbiali

Il Festival Sanremo Rock ha come scopo quello di far emergere nuovi gruppi musicali e punta a far diventare questo concorso una vetrina nazionale ed internazionale per tutti quei giovani che cercano di far conoscere le proprie qualità e le proprie attitudini “rock”!

Ilaria Solazzo, giornalista pubblicista e blogger, ha intervistato per noi di “Corriere dello Spettacolo” lo stilista Andrea Ubbiali.

Intervista

Ilaria – Per te cosa ha rappresentato far parte di Sanremo Rock 2022?
Andrea – Una grande opportunità e sicuramente una grande vetrina. Al pari di Sanremo, la manifestazione gode dello stesso pregio calcolando che essa stessa si svolge all’interno del teatro Ariston.

Ilaria – Hai vestito la presentatrice Ilenia De Sena  con dei look molto articolati… Raccontaci.
Andrea – Io ed Ilenia abbiamo fatto un attento e minuzioso studio della kermesse canora e soprattutto del tema della manifestazione stessa, ovvero il rock . Abbiamo quindi scelto svariati look per le giornate dedicate alle audizioni puntando su pelle, particolari accorgimenti delle spalle, lustrini e paillettes sino ad arrivare alla semi-finale ed alla finale dove abbiamo optato per le frange e per un lungo abito blu a schiena no, arricchito di una meraviglioso drappeggio. Abbiamo cercato di inserire in ogni abito in particolare accorgimento che richiamasse il tema ed effettivamente alla produzione del format sono molto piaciuto e quindi promosso.

Ilaria – Il rock si concilia con la tua moda?
Andrea – Certo che sì! Amo tutto ciò che è anni 60/70/80 e quindi quei dettagli tipici del rock/punk senza ovviamente mai perdere di vista il mio gusto e senso estetico.

Ilaria – Sanremo tutti lo associamo al Festival e da qualche anno anche a questo nuovo evento. Impazzano i look dei big e delle nuove proposte.
Andrea – Eh beh si, del resto si sa, Sanremo è Sanremo: spesso da lì arrivano o “partono” nuove proposte moda.

Ilaria – Questo settembre ti sta regalando grandi soddisfazioni in vari ambiti. Da lunedì un nuovo progetto porterà la tua firma. Puoi svelarci qualcosa?
Andrea – Ho lavorato moltissimo per tutta l’estate arrivando a vendite pari al pre-pandemia e un conseguente settembre ricco di eventi e manifestazioni che attraverso i look hanno portato il mio nome, per ora per scaramanzia tengo tutto per me.

Ilaria – I tuoi abiti sono come opere d’arte di Van Gogh. Quando li crei cosa provi esattamente?
Andrea – Creazione e pronto moda vanno parallele; ogni volta immagino il risultato finale e chi lo dovrà indossare. La sensazione? Gratificazione e un pizzico di sfida.

Ilaria – Come nelle favole anche tu stai coronando il tuo sogno su più linee… Parlacene.
Andrea – Beh, dal 2018 ad oggi in pochi anni Andrea Ubbiali Couture cammina a fianco dei nomi più celebri della moda italiana. Lavoro con svariati personaggi Tv che apprezzano e amano il modo in cui valorizzo la loro persona e la loro femminilità; ricordiamoci che da poco ho iniziato con gran successo a lavorare anche per l’uomo. La strada è in salita, pur mantenendo i piedi saldi a terra ce n’è ancora di strada da fare.

Ilaria – Da questo autunno cosa dobbiamo aspettarci da te?
Andrea – Nuovissimi progetti anche oltreoceano.

 

<h2>Leave a Comment</h2>