Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

Daniel Montigiani ci parla del libro “American Horror Story. Mitologia moderna dell’immaginario deforme” edito da Viola Editrice.

Data:

“American Horror Story. Mitologia moderna dell’immaginario deforme” edito dalla Viola Editrice.

INTERVISTA

Ilaria Solazzo, giornalista pubblicista e blogger, ha intervistato, oggi, per noi di “Corriere dello spettacolo”, uno degli autori del libro “American Horror Story. Mitologia moderna dell’immaginario deforme” edito dalla Viola Editrice.

ILARIA – Ciao Daniel, vuoi farci una piccola presentazione di te come persona prima che come Autore?
DANIEL – Bilancia ascendente Scorpione. Ho detto tutto.

ILARIA – Qual è stato il momento in cui ti sei accorto di aver sviluppato la passione per la scrittura?
DANIEL – Più che una passione direi che si tratta di un morbo. Mi pare di averlo contratto da ragazzino, leggendo dei romanzetti horror.

ILARIA – C’è un libro che, dopo averlo letto, ti ha lasciato addosso la voglia di seguire questa strada?
DANIEL – Non esattamente un libro, ma un’opera teatrale: La cantatrice calva di Eugène Ionesco.

ILARIA – Dopo aver scritto il tuo primo libro, lo hai proposto a un Editore? E con quali risultati?
DANIEL – Non l’ho proposto semplicemente perché era improponibile.

ILARIA – A quale dei tuoi libri sei più affezionato? Puoi raccontarci di cosa tratta?
DANIEL – Mi affeziono quasi esclusivamente ai gatti.

ILARIA – Quale tecnica usi per scrivere? Prepari uno schema iniziale, prendi appunti, oppure scrivi d’istinto?
DANIEL – Idee a cascata nelle note del telefono o dell’email, scrematura e sistemazione delle idee a cascata, schema saggio / romanzo. Se però alla fine mi accorgo che le idee non sono abbastanza improbabili per i miei gusti ricomincio da capo, ovvero cancello tutto (o quasi).

ILARIA – In questo periodo stai scrivendo un nuovo libro? È dello stesso genere di quello che hai già pubblicato, oppure un’idea completamente diversa?
DANIEL – In questo periodo mi sta ossessionando un libro che molto probabilmente inizierò a scrivere in un’altra vita.

ILARIA – Che consigli daresti, in base alla tua esperienza, a chi come te voglia intraprendere la via della scrittura?
DANIEL – Di non farsi pubblicare a pagamento. Meglio buttare i soldi in maniera più fantasiosa.

ILARIA – Ritieni che pubblicare con piccole case editrici possa essere una buona opportunità per gli scrittori emergenti?
DANIEL – Può sicuramente essere una buona opportunità per illudersi di diventare (o di essere) qualcuno. Niente di male in questo, perché le illusioni sono importanti.

ILARIA – Un tuo sogno nel cassetto è…?
DANIEL – Solo incubi nel mio cassetto (altrimenti non avrei scritto un saggio su American Horror Story). Ma va bene così, perché li ho sempre preferiti ai cosiddetti sogni.

Dove poter acquistare il libro online.

https://www.lafeltrinelli.it/american-horror-story-mitologia-moderna-libro-daniel-montigiani-eleonora-saracino/e/9788898866533?lgw_code=50746-B9788898866533&msclkid=d0eb8056470f11ed8c19c01cf1086620

https://www.mondadoristore.it/American-Horror-Story-Daniel-Montigiani-Eleonora-Saracino/eai978889886653/

https://www.ibs.it/american-horror-story-mitologia-moderna-libro-daniel-montigiani-eleonora-saracino/e/9788898866533?inventoryId=60247958&queryId=a901b469bf83fcdfd44fd8c5b626a134

Descrizione, (in breve), del libro.

American Horror Story, una delle serie tv di maggior successo degli ultimi anni, può essere considerata una sorta di enciclopedia visiva del lato oscuro dell’America divisa (finora) in cinque, grandi capitoli: Murder House (2011), Asylum (2012), Coven (2013), Freak Show (2014) e Hotel (2015). Un progetto televisivo di grande suggestione, diventato ormai un cult, grazie anche al suo riconoscibilissimo marchio caratterizzato da una raffinata commistione di horror, grottesco, melo e camp. Un testo che si rivolge non soltanto agli addetti ai lavori o ai fan della serie ma anche a tutti coloro che amano la televisione d’autore che sempre di più sembra varcare i confini del piccolo schermo per sconfinare nel cinema e nella letteratura, attingendovi con evidente passione.

Dettagli inerenti il libro.

Titolo: “American Horror Story. Mitologia moderna dell’immaginario deforme”.
Autori: Daniel Montigiani, Eleonora Saracino.
Casa editrice: Viola Editrice.
Editrice: Valentina Succi.
Collana: Cinema.
Anno edizione: 2016.
In commercio dal: 14 dicembre 2016.
Pagine: 300.
EAN: 978889886653.

 

Pagina ufficiale della Viola Editrice

(1) ViolaEditrice | Facebook

Curiosità

American Horror Story è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 5 ottobre 2011 sulla rete via cavo FX.

Richiamando caratteristiche delle serie antologiche, la fiction venne concepita in modo che ogni stagione avesse trama, ambientazione e personaggi diversi. Al suo debutto, la serie raccolse un’accoglienza positiva dalla critica[1] e un ottimo riscontro di pubblico; la première risultò la più vista di sempre sulla rete FX[2]. Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti, la serie vanta sedici Emmy Awards e due Golden Globe.

American Horror Story – Wikipedia

 

 

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

MArteLive Europe

La semifinale dell’area East-West Connection al Castello di Krasiczyn in...

VIVI GIOI, UNA VITA FRA FOTOGRAFIA E BALLO

Fotomodella, ragazza immagine, hostess e performer. Ma anche -...

‘Il Nostro Generale’. Emozionante miniserie di Raiuno

A quarant’anni dalla strage di Via Carini (Palermo, 3...