Si pubblicano le poesie di Egidio Mazzuoli, concorrente al Premio Pierluigi Galli 2022

Data:

L’intrico

Era un labirinto

ti stavo cercando

ti ho trovata

mi sono perduto.

Notti in prestito

Notti prese in prestito
senza troppi limiti
a rincorrere

amori

sogni e guai.

Continuando a crederci
imparando a perdere
vivere per vivere

e non dormire mai.

Ho cambiato la mia vita

per rincorrere un batticuore
ma rimpianti non ne ho

niente vale le follie

che un amore può farti fare.

Oltre

Sarai oltre

non ti sentirò arrivare

l’attesa crescerà

i miei occhi riconosceranno

il tempo e lo spazio

la notte infinita

accenderà i sensi

spazzando via i sentimenti

come polvere

promettendo albe nude

ed orizzonti eterni

Sarai la notte

oltre il buio

in quel lampo di luce

che ferisce gli occhi

che non vogliono vedere

Palpitante e impudica

ti concederai

brillando nel buio

come una casa bianca sulla scogliera

ogni notte

senza nome

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Elisa Iacuzzi, eleganza un po’ punk

Dal punk all’elegante, passando per la provocazione e la...

Sabato 3 febbraio va in scena “Sesto potere”

Sulmona (AQ), 29 gennaio 2024 – Dopo il grande...

“Gente di facili costumi” al teatro Tirso de Molina di Roma

In una società come la nostra hanno ancora valore...

“SPENCER”, LA BELLEZZA È UN ABITO “SBAGLIATO”

Nella sequenza di apertura di Spencer, mentre i reali...