GIUSEPPE GUIDA CI PARLA DI “DIEGO”.

Data:

Ilaria Solazzo, giornalista pubblicista e blogger, ha intervistato oggi, per noi di “Corriere dello spettacolo”, Giuseppe Guida.

Intervista

Ilaria – Ciao Giuseppe e benvenuto su questa testata giornalistica nazionale. Vorrei iniziare subito la nostra chiacchierata con una primissima domanda. La passione per il disegno e per la scrittura quando è sbocciata in te?
Giuseppe – La passione è nata osservando amici che già disegnavano e davano vita a storie… mi consigliavano di seguire autori ed autrici, così comincio ad avvicinarmi e leggere le storie di A. Péazienza, Liberatore, Manara, Moebius e tanti altri.

Ilaria – Da un semplice foglio bianco crei tavole sofisticate che danno vita ai fumetti amati dai ragazzi. Come ci riesci?
Giuseppe – Il modo di esprimermi nei miei disegni è sicuramente un percorso fatto di scelte, di influenze soprattutto, ma anche di una forte maturità artistica.

Ilaria – Anno dopo anno ti sei ritrovato nell’ambito dell’editoria italiana. Il tuo nome è su molti libri per bambini e ragazzi. Raccontaci…
Giuseppe – Il percorso mi ha dato modo di farmi conoscere da quelle case editrici che pubblicano libri per ragazzi e bambini… alcuni autori che già conoscevo mi hanno dato modo di collaborare con loro, così sono nati gli ultimi miei libri pubblicati.

Ilaria – Si dice che il fumetto non abbia età. Sei d’accordo?
Giuseppe – Sì, vero, il fumetto resta sempre una lettura aperta a tutte le fasce d’età.

Ilaria – Il pianeta legato all’infanzia ed all’adolescenza è un rebus per genitori, insegnanti e non solo! Tu come sei riuscito a trovare la chiave giusta per fare breccia nei cuori di tanti?
Giuseppe – Nelle mie storie disegnate si parla di eventi tematici e di vita sociale, dove tanti si immedesimano nelle narrazioni e partecipano attivamente all’evolversi degli argomenti trattati.

Ilaria – Questo tuo libro in particolare di cosa tratta? Ti va di parlarcene?
Giuseppe – DIEGO non solo calcio è un libro per metà illustrato per l’altra a fumetti, e racconta ai giovani cosa è stato Diego Armando Maradona, un eroe giudicato in malo modo, senza tener conto della sua generosità spontanea, colui che era sempre con gli ultimi, che è venuto fuori dalla miseria e che ha proseguito con umiltà la sua vita da campione.

Ilaria – Quale aggettivo ti senti di voler usare per descrivere questo tuo libro?
Giuseppe – Più che aggettivo, direi che la storia ha fatto conoscere il campione ai giovanissimi, facendone capire le vicissitudini tra il successo e l’amore per chi gli era vicino.

Ilaria – Se tu potessi fare un regalo all’umanità per cosa opteresti?
Giuseppe – Direi un bel fumetto da leggere.

Ilaria – Quali i tuoi progetti futuri?
Giuseppe – Sono al lavoro su nuovi libri che vedranno luce tra quest’anno e il 2023.

Info su Giuseppe Guida

Giuseppe Guida – Fumettista e Illustratore

Nato a Foggia, classe ‘74, frequenta il liceo Artistico diplomandosi nel 1997. Nel 2002 consegue il diploma presso l’Accademia delle Belle Arti di Foggia come Scenografo.

È Docente Di Storia dell’Arte e Formatore per Lisciani Scuola.

È direttore Artistico del Festival Del Nerd e del Comix Street.

È direttore e responsabile della Scuola del Fumetto Gulliver di Foggia

Nel 2013 crea Le SuperMaestre, Supereroine che porta in giro nelle scuole come Progetto Didattico ed Educativo.

Nel 2015 pubblica per la Notes Edizioni il suo primo graphic novel “Scampia Storytelling” sui testi di R. Tiziana Bruno e Poesie di R. Piumini.

Nel 2017 pubblica per la Round Robin Editrice il graphic novel “Michelangelo: La Parete Perfetta”, testi di G. Cesaro e copertina di C. Villa.

A ottobre 2018 pubblica per Edizioni Inkiostro “Zilf”, graphic novel scritto dallo sceneggiatore Giancarlo Marzano, con copertina realizzata da Maurizio Rosenzweig.

Dal 2018 è editor per Lisciani Libri Comics per la collana “I Girasoli”, dedicata alle grandi biografie illustrate. Per questa collana ha realizzato con Francesca Capone (sceneggiatrice) il graphic novel su Giordano Bruno.

È in uscita il nuovo Graphic Novel “F.MARCONE” Un uomo Onesto con il patrocinio di Fondazione banca del Monte di Foggia, Libera Foggia con i contributi di Don Luigi Ciotti (Presidente Libera e Gruppo Abele), Daniela Marcone (Vice presidente Libera), Paolo Marcone, su testi di Ilaria Feramosca per Round Robin Editrice.

2021 Pubblica per La Ruota Edizioni un romanzo illustrato per bambini, su testi di ELEONORA BELLINI.
Pubblica per GEMMA EDIZIONI il libro illustrato DIEGO – Maradona non solo calcio su testi scritti da Rosa Tiziana Bruno.

Nel 2022 Pubblica il libro illustrato Il delfino di Miguel, scritto da Maurizio Giannini per le Edizioni Paoline.

Dove poter acquistare il libro online

Diego. Maradona, non solo calcio – Rosa Tiziana Bruno – Libro – Mondadori Store

Diego. Maradona, non solo calcio – Rosa Tiziana Bruno – Libro – Gemma Edizioni – | IBS

Diego. Maradona, non solo calcio – Bruno Rosa Tiziana, Gemma Edizioni, Trama libro, 9788831318747 | Libreria Universitaria

 

Descrizione del libro

Maradona è stato un eroe senza nulla di eroico. Non era Dio, era un uomo con le sue miserie, come tutti. Era la conciliazione di “miseria e nobiltà”, di oro e fango, di vittoria e sconfitta. La genialità mischiata alla semplicità. Era l’umano, lo specchio in cui ciascuno di noi può ancora guardarsi.

 

Dettagli del libro

 

 

 

Nel romanzo a fumetti su Maradona, il tratto di Giuseppe Guida

I DISEGNI DI GIUSEPPE GUIDA. È l’aria che si “respira” nel graphic novel dal titolo Diego – Maradona, non solo calcio, primo volume della nuovissima collana IconoGraphic pubblicata da Gemma edizioni. A firmarlo, l’autrice Rosa Tiziana Bruno, con i disegni dell’illustratore foggiano Giuseppe Guida: tutti gli spaccati grafici di vita del pibe de oro, del genio del calcio, sono opera sua.
L’UMANITA’ DI DIEGO. Un romanzo a fumetti sul lato più umano del numero dieci per antonomasia, interamente rivolto alle giovanissime generazioni di lettori, in cui si parla di Diego Armando Maradona, del suo essere umile, della sua capacità di aiutare il prossimo, di mettersi in gioco nonostante le difficoltà. “Un genio del calcio che, per fare beneficienza a una manciata di scugnizzi, andò a giocare tra fango e auto parcheggiate in una desolata periferia partenopea.” Così scrive Leonardo Acone, docente di Letteratura per l’Infanzia all’Università degli Studi di Salerno, nella Prefazione al libro.
IL LIBRO. Nelle pagine scritte da Rosa Tiziana Bruno si percepisce l’ammirazione e la volontà di mettere in luce l’animo buono e gentile di chi decise di lasciare la sua famiglia per cercare la fortuna e ci riuscì. Una voce narrante femminile che regala alla storia una prospettiva “collaterale”, arricchita, come detto, dal tratto del disegnatore foggiano Giuseppe Guida, docente, direttore artistico del Festival del Nerd e punto di riferimento sul territorio della Scuola del fumetto Gulliver, nonché autore di diverse pubblicazioni grafiche con case editrici di prestigio.
Info sull’autrice del libro – Rosa Tiziana Bruno è autrice di saggi, romanzi e racconti fiabeschi pubblicati in Italia e all’estero. Ha condotto studi scientifici sull’utilizzo della letteratura in didattica e si è occupata di prevenzione del disagio infantile. Dal 2014 ha curato la direzione artistica del festival letterario Scampia Storytelling. I suoi lavori hanno ottenuto riconoscimenti internazionali: nel 2017 ha vinto l’International Writers Award dell’Institute for Education di Los Angeles; nel 2018 il premio miglior libro italiano, sezione Children book, del Gourmand World Awards; nel 2019 è finalista al premio School in Motion.

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

“Sandro Pertini” di Fulvia Degl’Innocenti

A trenta anni dalla morte di Sandro Pertini, il...

Il Teatro Verdi di Trieste sbarca in Giappone!

Il Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste sarà impegnato...

Lucia Luciano, un talento versatile con l’amore per la moda ed il desiderio del...

Carissime lettrici e carissimi lettori oggi vi portiamo nel...