“PROGETTO EMOZIONE”: MARCELLO ROMEO APRE IL CONCERTO TRIBUTO A ROBERTO CARLOS DI ENRICO CARSO

Data:

La serata si svolgerà il 13 gennaio 2023 nella splendida cornice del teatro Duse di Bologna, dove la canzone d’autore sarà la profondista assoluta di emozioni vivide e trasposte in musica da due grandi cultori di questo stile: Marcello Romeo ed Enrico Alvisi. Uno stile che in Italia non tramonta mai e che, grazie al progetto dei due cantautori bolognesi, si sta espandendo in tutta Europa rilasciando uno spettacolo unico nel suo genere.

Non è un caso, infatti, che il progetto sia stato denominato PROGETTO EMOZIONE, con l’idea di identificare la chiave essenziale che muove le ispirazioni dei due cantautori: sensazioni sopraffini vissute ed interpretate attraverso la sensibilità di un artista che coglie la spontaneità di ogni cosa, per poi osservala da vicino, analizzandone ogni aspetto, come se l’artista avesse in mano una lente di ingrandimento che gli permette di scorgere anche il più trascurabile dei dettagli, elaborandolo in modo che poi anche ad occhio nudo lo si possa visualizzare; si tratta del potere dell’arte, di chi intravede in questo panorama concettuale non solo la bellezza, ma anche l’umanità che rende l’artista portavoce di emozioni rendendole poi interpretabili da chiunque. La canzone d’autore è questo: è interpretazione emotiva degli aspetti umani, come dimostrano anche le canzoni che hanno fatto la storia della musica e come lo dimostra, chi persegue questa linea stilistica cercando di trarne sempre una nuova ispirazione.

 Marcello Romeo, cantautore bolognese con una lunga carriera alle spalle, non solo celebra il cantautorato con le sue canzoni, ma la stessa band con la quale si fa accompagnare durante i suoi concerti, porta con sé l’essenza della canzone d’autore. Ritroveremo infatti nel palco con lui, la sera del 13 gennaio, Roberto Costa, produttore e bassista storico di Lucio Dalla.

Roberto Costa oltre a scrivere la bellissima “Se fossi un angelo” di Lucio, ha anche arrangiato i primi album di Luca Carboni e di Samuele Bersani. Per non tralasciare poi la partecipazione a Sanremo dove ha anche diretto Luca Barbarossa nel 1992, con il brano “Portami a ballare” che vinse in quell’anno il festival. Un personaggio dunque Roberto Costa, che ha fatto la storia della musica italiana e che si aggiunge ad altri importanti professionisti che formano la band di Marcello come Daniele Bruno, tastierista storico di Luca Carboni, Massimi Ghisellini,  chitarrista che forma il duo “Le canzoni sussurrate”, e Filippo Lambertucci, batterista che nonostante la giovane età è già famosissimo in tutta Italia. E per finire, non dimentichiamo la splendida voce di Angela Madonia in arte Nya cantante che si occuperà dei cori femminili in questo tripudio di eleganza sonora, in cui Marcello Romeo si esibirà con tre brani già usciti e un inedito in anteprima.

Ed ecco poi il cuore del concerto con l’entrata in scena di Enrico Carso Alvisi, che interpreterà in chiave del tutto personale i brani di Roberto Carlos.  Un artista Carlos, che Enrico scopre dopo un viaggio in Brasile di suo padre, il quale tornò, con tre vinili dell’artista.

 “Roberto entrò in casa mia in questo modo… i gusti di mio padre combaciavano con i miei… Con la nascita dei social ho approfondito l’artista, soprattutto con i live…” racconta Enrico parlando della sua infanzia e di come quella musica entrò magicamente nella sua vita e nella sua anima.“ Ho fatto mie le sue canzoni, trascrivendoli in italiano, con testi che mantengono il significato ma senza tradurli in modo letterale…sono canzoni che  nascono in portoghese, e di cui io ho fatto anche versioni in lingua spagnola…” continua a raccontare Enrico che con il “Progetto emozione” il 13 gennaio arriva alla sua terza serata di un tour promozionale intriso di soddisfazioni. Uno spettacolo unico che Enrico ha curato nei dettagli, con arrangiamenti mirati, in cui ben 15 elementi vanno a costituire un’ orchestra  ricca  e strutturata che a breve si terrà a Bologna,  la città natale di Enrico Carso, la città dove, come lui stesso ama ricordare, è nato e cresciuto e che non smetterà mai di amare.

Sonia Bellin

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Claudia Costariol. La fotografia seduce con gli occhi

È iniziato tutto per gioco due anni fa, ma...

Thriller

USA  1983  14’  COLORE REGIA: JOHN LANDIS INTERPRETI: MICHAEL JACKSON, OLA...