Quotidiano di Cultura diretto e fondato da Stefano Duranti Poccetti nel 2011

L’Avvocato Andrea Tonerini, il “Perry Mason di Firenze”

Data:

Si definisce un umile avvocato di provincia nato a Pelago ( Firenze) nel 1976 esercita la professione di avvocato tra Firenze e Prato dal 2009 con uno studio legale in Via Landucci 12 a Firenze, sposato con due bambine con la passione della fotografia. Sarà anche un umile avvocato, ma è balzato agli onori della cronaca fiorentina e nazionale quando a più riprese ha infilato una cinquina di Assoluzioni Piene verso un suo assistito, il quale non è uno “Qualsiasi”. Si chiama Alessandro Maiorano, il Bandito di Firenze.

Il buon Tonerini si è ritrovato ad essere uno dei tanti anonimi avvocati fiorentini ( 12600) a balzare nel circo mediatico della notorietà, dopo che molti anni fa il Pm dottor Luca Turco in merito ad un procedimento a carico del Maiorano, assegnò d’ufficio proprio l’avvocato Andrea Tonerini, il quale non immaginava minimamente che difendere Alessandro Maiorano nelle aule giudiziarie, significa sempre avere notorietà e certamente finire sui giornali. Il palmares di indagini, perquisizioni, processi è di tutto rispetto basti pensare che “Il Bandito da Firenze” È difeso oramai da ben 11 anni dal principe del foro, il professore Carlo Taormina, ma che in passato nomi di toghe altisonanti hanno affiancato nelle aule di giustizia il nemico storico di Matteo Renzi, basta citarne due: Alfonso Bonafede ex ministro della giustizia e il volto televisivo Nino Marazzita. Auguriamo al giovane Avvocato Tonerini nuovi successi.

Giorgio Bosica

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati