Lettera aperta di Alessandro Maiorano a Silvio Berlusconi

Data:

 

Stimatissimo Presidente Silvio Berlusconi,
nel merito del video postato sui social dal Giornalista Cruciani, dove lo stesso mangia spezzatino di carne d’orso in un ristorante, si è provocato beffardamente un intero popolo di persone sensibile alle cause dell’essere animale; tale atteggiamento ha rievocato le dichiarazioni dello stesso Giornalista Cruciani in tempi trascorsi ove era emerso che già la stessa provocazione fu fatta a mezzo dichiarazioni esternate pubblicamente contro gli amanti dei “quattro zampe” dal medesimo Giornalista.
Sarebbe contento Lei Presidente che il suo amato Dudu finisse servito in tavola al Signor Cruciani come nel film di Fantozzi al ristorante Giapponese?

https://www.ladige.it/video/cruciani-sfida-gli-animalisti-e-posta-il-pranzo-a-base-di-carne-di-orso-1.3508399

Le chiedo che tale persona, pericolosa per la vita animale e non solo, sia estromessa da presenze televisive in Mediaset in quanto il comportamento, oltre che oltraggioso alla sensibilità di tutti gli animalisti, è atto a provocare odio e disprezzo sociale diffuso.
Tale comportamento non è conciliabile ed idoneo a esercitare attività d’opinionista ospite di varie trasmissioni che trattano argomenti sociali molto delicati.


Per questo spero che attivi anche i gruppi della Camera e Senato e l’Onorevole Michela Vittoria Brambilla per un’azione congiunta ove inasprire ulteriormente le pene vigenti nel rispetto e tutele degli animali, nel caso gli atti illeciti fossero commessi da giornalisti con presenze assidue nei programmi radiofonici e televisivi per il seguente motivo:
incitano ed istigano all’illecito contro gli animali.

Certo di un suo intervento,
con l’occasione la saluto cordialmente.

Maiorano Alessandro

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

“Nothing’s Wrong” è l’ottimismo di Elza

È nata in Russia, ma cresciuta in Israele e...

Norma in Congo

Venezia, Teatro La Fenice, in scena fino al 18...

Il Balletto della Scala torna al Teatro Arcimboldi

Tra novità e repertorio il Balletto della Scala torna...