La comunità dei “Gradoni” per un’halloween all’insegna dell’innovazione

Data:

 

Un teatro giovane, per i giovani e gestito da giovani. Così si presenta a primo impatto il Cinema-teatro Gloria in Via Carlo Poerio 3 a Pomigliano d’Arco (NA), che il 31/10/23 ha accolto la comunità dei “Gradoni” per un’halloween all’insegna dell’innovazione. La parola d’ordine è sicuramente “svecchiamento”, già l’ambiente si presenta piacevole e fresco, lasciando al passato le pretese classiche. Con spirito di inclusività e innovazione, Alfonso Pannella, direttore artistico del Gloria (498 posti), accoglie le comunità giovani dall’hip-hop al rap freestyle, tutti i martedì a titolo gratuito.

L’idea dei “Gradoni” (con realtà sparpagliate in tutta Italia) nasce da un piccolo gruppo di 15/20 persone e si espande poi “a macchia d’olio”. All’inizio il loro luogo di ritrovo erano appunto i “gradoni” del parco comunale di Pomigliano d’Arco, con attività comunitarie basate sul rispetto e l’aggregazione; ad oggi si ritrovano al Gloria per raggiungere un pubblico giovane ma anche vario, sempre più grande. L’obiettivo è crescere come gruppo, insieme artisticamente e personalmente. Sicuramente un laboratorio-famiglia, sicuramente un’iniziativa di cittadini per i cittadini, con l’appoggio ad oggi del Gloria e del suo direttore artistico.

Emmanuele Paudice

Carmela Raucci

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Alvaro Soler a Napoli per presentare Mar de Colores

Alvaro Soler è in assoluto il cantautore spagnolo che...

Vanessa Mariani, il trionfo dell’eleganza

Le sue fotografie sono un trionfo di femminilità ed...