Roberta Morzetti racconta l’ essere al femminile al Basile Contemporary

Data:

Dal 13 giugno al 13 luglio alla prestigiosa galleria d’arte Basile Contemporary(via di Parione) si inaugura la mostra della talentuosa artista di Tarquinia Roberta Morzetti”6_24″: un viaggio attraverso l’animo umano,il cui fine unico è la ricerca della bellezza interiore ed esteriore;il numero 6 appunto è il simbolo del nostro inconscio più profondo.Curata da Marco Giammetta,architetto di alto profilo fra i più creativi e geniali in Italia e non solo,e dalla padrona di casa Rosa Basile,la mostra è arricchita da un testo storico critico di Silvano Manganaro.”

In un mondo quasi esclusivamente maschile,quello dell’arte scultorea”ci dice la Basile”Roberta Morzetti si pone come un diamante raro e prezioso,tenace e professionale in un lavoro artistico che comporta impegno fisico e mentale,esempio di emancipazione femminile e controtendenza di successo rispetto alle regole prestabilite”.Il curatore Marco Giammetta ci spiega che” In un mondo nel quale reale e virtuale si fondono,creando una terza dimensione fatta di illusorieta’,nella quale possiamo volare leggeri,ed essere liberi di essere tutto ciò che vogliamo; il virtuale si ingloba in questo modo nel reale,creando una simbiosi che avvolge il nostro essere a tutto tondo”.Questo ci racconta abilmente la Morzetti,in una mostra da segnare subito in calendario.

Sara Nicoletti

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati