Cantieri Viviani a Castellammare di Stabia, una rassegna in omaggio a Raffaele Viviani

Data:

Il progetto ‘Cantieri Viviani’ vuol celebrare il centenario della nascita del commediografo, drammaturgo, poeta e compositore Raffaele Viviani, scegliendone come location la città natale di Castellammare di Stabia.

Il “Cantieri Viviani_Premio Viviani”, è coordinato dal critico teatrale e giornalista Giulio Baffi e promosso dalla Fondazione Campania dei Festival, in collaborazione con il Comune stabiese, e finanziato con risorse dei Fondi PAC.

Laboratori teatrali, musicali, graphic-design, video, fotografici, di lettura, di scrittura, finalizzati alla conoscenza ed all’approfondimento della figura e dell’opera di Raffaele Viviani, hanno consentito l’elaborazione di prodotti originali coinvolgendo una platea formata preminentemente da giovani, fondendo in modo esemplare tradizione e trasformazione e mescolando generi e stili diversi.

Il Festival Viviani, aperto al pubblico ed alla Città di Castellammare di Stabia dal 24 al 28 maggio 2017, è ospitato nella magnifica cornice delle Antiche Terme Stabiane e prevede un articolato programma con momenti spettacolari di ampio richiamo oltre a momenti di confronto ed informazione tra i vari partecipanti ai Cantieri.

logo Cantieri Viviani_Corriere_dello_SpettacoloL’attività della prima fase si concluderà con il “Festival Viviani – Premio Viviani”, dal 24 al 28 maggio 2017 di mostre, incontri, iniziative spettacolari e culturali e la consegna del “Premio Viviani” ad una figura che si sia particolarmente distinta nel campo del teatro e della cultura.

Giulio Baffi commenta: «Un progetto didattico e di spettacolo, pensato e costruito per lasciare nella memoria dei giovani di Castellammare di Stabia e di Napoli le molte “facce” di Raffaele Viviani e della sua arte», la cui memoria è necessario preservare «perché ha lasciato un segno importante nella nostra storia e continua a parlarci, incuriosirci ed emozionarci. Con il progetto dei “Cantieri” vogliamo dimostrarne l’attualità stimolando la creatività di giovani ed artisti che si misureranno nelle tante possibilità di creare partendo dalla sua arte».

Il 24 e 25 maggio in scena ‘A figliata’ di Raffaele Viviani per la regia di Nello Mascia, per la rassegna Cantieri Viviani a Castellammare di Stabia, con la produzione degli Attori Indipendenti.

Gli Attori Indipendenti nascono quale rivendicazione di un’idea di teatro che restituisca all’attore la dignità e la centralità dell’attività creativa, ma anche per tutelare il patrimonio attoriale, che si vuol trasmettere integro e puro secondo l’insegnamento dei Maestri.

La compagnia è composta da : Nello Mascia, Cloris Brosca, Paola Cannatello, Rosaria De Cicco, Gianni Ferreri, Franco Iavarone, Massimo Masiello, Giovanni Mauriello, Matteo Mauriello, Marianna Mercurio, Ciccio Merolla, Francesco Paolantoni.

Laura Scoteroni

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati