Luciana Campolongo, quando la palestra è stile di vita

Data:

Luciana Campolongo è una di quelle ragazze che non si fermano mai. Nemmeno quando una disgrazia – un’auto che l’ha travolta sulle strisce pedonali – ha rischiato di rallentare i suoi sogni. Invece no. Nonostante il tutore che la blocca sul divano, c’è già qualcosa di nuovo che bolle in pentola. Per lei, star bene con se stessa e col suo fisico è una filosofia di vita. Un messaggio da raccontare via social ai quasi 30.000 follower che si incuriosiscono tanto dalle foto quanto dalla “sostanza”. Una vita in perenne movimento che l’ha vista diventare Personal Trainer, avvicinarsi al mondo della tv, entrare in quello della fotografia ed affacciarsi alla Pole Dance. Insomma, Luciana ama sperimentare. Incuriosire chi la conosca. Un personaggio del mondo “fit” che non smette un attimo di studiare, di apprendere e di trasmettere la sua passione a chi le sta accanto. Nel quotidiano ha saputo trasformare il ruolo di personal trainer in un lavoro, giocando con un’immagine che di certo non passa inosservata. Bellissima, tonica e sensuale. Quando serve maliziosa. Femminile sempre. Con una carica di energia e adrenalina che presto la vedrà sbarcare sui social con una serie di video in cui racconta quali esercizi si possono effettuare pur avendo tibia e perone rotti. “Perché non ci sono scuse, se uno vuole fare esercizio fisico trova sempre il modo e il tempo di farlo. Sentirsi bene con se stessi fa invecchiare meglio, fa sì che a 70 anni si abbia l’aspetto e la carica di un 50enne”.

Insomma, una determinazione che non cala mai…

Sono sempre stata una curiosa nella mia vita, eppure sono stata una bambina introversa che ha vissuto periodi difficili. Sono caduta, ma mi sono sempre rialzata.

Riavvolgiamo il nastro fino alla tua adolescenza.

Ho studiato Amministrazione, Finanza e Marketing, ora vorrei seguire un corso per diventare Nutrizionista. Ma il mio più grande successo è stato il conseguimento dei diplomi di Personal Trainer e Istruttore Fitness e Body Building. Li ho ottenuti entrambi nel 2016, a distanza di poche settimane l’uno dall’altro. Sembrava qualcosa di impossibile, ed invece sono risultata fra le più brave del corso…

Da dove nasce il tuo ingresso nel mondo della cura del corpo?

Ho seguito le prime diete quando avevo appena 14 anni, non mi piacevo ed ero insoddisfatta del mio fisico. Lo sport mi è sempre piaciuto: ho fatto danza, kick-boxing, pallavolo. Finchè un giorno ho deciso di andare in palestra…

E da allora…

Un personal trainer mi ha insegnato un nuovo stile di vita. In quel periodo, oltre a migliorare il mio corpo, stavo cercando di pianificare il mio futuro. È stato come un lampo, sentivo il bisogno di stare a qualunque ora del giorno fra gli attrezzi. Misi da parte le serate, scelsi di dedicarmi a questo: attenzione al lavoro fisico, all’alimentazione. In poco tempo, il mio corpo cambiò…

Quanta fatica serve?

Per avere muscoli scolpiti e corpo definito, occorre tanto lavoro e tanta dedizione. Ho seguito corsi per avere certificazioni, ho sudato tanto ma oggi sono felice del mio addome e del mio gluteo. Ho un metabolismo un po’ particolare, devo sempre stare attenta, ma quando mi guardo allo specchio mi vedo bella. Certo, io aspiro alla perfezione, quindi il mio percorso deve proseguire…

Ti piace mostrare il tuo corpo?

Ho in me un lato trasgressivo ed esibizionista, anche se a 21 anni sto scoprendo sempre più il piacere di sentirsi donna elegante con un tacco, un pantalone, un vestito lungo. Pochi accessori ma di valore. Certo, non mi dà fastidio mostrare me stessa ora che ho molta più consapevolezza di me.

Com’è iniziata la tua avventura sui social?

All’inizio non sapevo neppure cosa fossero, finchè amici mi hanno suggerito la potenzialità di farne uno strumento di lavoro e di promozione del proprio personaggio. Così, ho deciso di provare. Una mia fotografia in spiaggia ha fatto il boom, il resto è venuto tutto di conseguenza. Oggi sono contenta dei miei numeri, ho scoperto il mio potenziale.

E Instagram racconta molto del tuo lavoro in palestra.

Non pubblico solo una foto tanto per farlo, ma voglio raccontare chi sono, cosa si nasconde dietro la fatica di un movimento. A me piace scrivere, adoro raccontare una parte di me. Oggi il mio profilo ha un senso… sono una ragazza trasparente, mi si vede così come sono nel quotidiano. E, soprattutto, tutti i miei follower sono reali, incuriositi dalla ragazza che sono e dal mio ruolo di personal trainer.

Infatti il tuo profilo crea discussione.

Scrivo ciò che provo in quel preciso istante, mi piace l’idea dii condividere del contenuto che possa stimolare le persone a raggiungere l’obiettivo che si sono prefissate. Non bisogna mai mollare nella vita, io non l’ho mai fatto.

E gli obiettivi riguardano anche il fisico.

Avere un bel corpo significa essere in salute, arrivare in forma, sentirsi bene. Sono una patita dell’estetica, ho paura di invecchiare male e non voglio che accada. Ecco perché mi tengo in forma…

Di te si è accorto anche il mondo dello spettacolo.

Ho collaborato con brand tramite Instagram, ho realizzato servizi fotografici, sono stata modella per marche di vestiti. E in tv sono stata su Guess My Age ed ho partecipato al provino di Uomini e Donne. Insomma, tante cose.

Dove vorresti realizzarti?

Sono una persona dinamica in perenne movimento, mi piacerebbe iscrivermi all’Accademia di Danza e imparare ancor meglio Pole Dance. Si vive una volta sola, abbiamo l’obbligo di sperimentare tutto.

E presto…

Aprirò anche un canale Youtube in cui mi allenerò con una gamba sola. È una sfida con me stessa dopo un terribile incidente stradale che mi ha vista involontaria protagonista pochi giorni fa. Voglio far capire che non esistono scuse. E poi non posso fermarmi proprio ora, il mio cervello non lo accetterebbe…

Luca Fina

CONTATTI SOCIAL
https://www.instagram.com/luciana_campolongo/

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

Violetta immortalata da Gianluigi Barbieri

Violetta oggi è stata fotografata all’interno del noto salone...

Rita Amenduni, una ballerina aspirante coreografa

Della danza ne ha fatto il suo lavoro, oltre...

Tanti auguri Salvatore!

Tutto lo staff del Corriere dello Spettacolo augura un...

DJ Cesar Arellano junto MICRO TDH

La pandemia no detiene al gran DJ César Arellano,...