Francesca Forniti. Influencer per caso…

Data:

Su Instagram è diventato un “personaggio” quasi senza che lei stessa se ne rendesse conto. Le sue foto, semplici e spesso frutto del “fai da te”, piacciono e conquistano ogni giorno qualche follower in più. Il segreto di Francesca Forniti, 26enne di Roma iscritta alla Sapienza dove studia Ingegneria edile architettura, è quello di aver capito cosa vuol trovare la gente sul social network del momento. In sostanza, su Instagram ha iniziato a postare semplicemente… se stessa. “Il mondo dei social penso sia in continuo sviluppo, soprattutto sotto l’aspetto del marketing – racconta – Instagram pullula di pubblicizzazioni di ogni tipo. Mi appello al beneficio del dubbio e sostengo che i social assecondano perfettamente quel concetto dei “15 minuti di notorietà” di cui parlava Andy Warhol”. Nel suo caso, i 15 minuti sono diventati svariati giorni. Anzi, mesi. I follower hanno sfondato il muro dei quattro zeri. Seguaci che si sono fatti conquistare non dai centimetri di pelle scoperta come spesso avviene, ma dall’entusiasmo di “spiare” la vita quotidiana di @frappafrap, nome con cui trovare Francesca su Instagram. “Però non mi sento di reputarmi una influencer. Forse i miei tanti follower lo pensano più di me. Questo è un aspetto molto interessante di tutta la faccenda” racconta ancora Francesca che fra un esame e una ripetizione, continua a coltivare il suo personaggio.

Che su Instagram, spopola più che mai.

Eppure, si potrebbero fare moltissimi approfondimenti  sociali sul legame, anche puramente visivo, che si instaura tra chi pubblica e chi segue e sul perchè sia interessante seguire qualcuno che non si conosce, trasformandolo in  una sorta di “celebrità” del social, quando, nei fatti, magari “celebrità” non lo è.

Tu come ti giudichi?

Io so di essere me stessa, una ragazza a cui piace la fotografia, a cui piace pubblicare foto senza un vero filo logico o tematica da seguire. Mi piace pubblicare i miei outfit, quanto postare tramonti, panorami e foto macro. Probabilmente è questo lato libero, semplice e senza sovrastrutture che conquista le persone, oltre al mio outfit abbinato a quell’accessorio immancabile che è il sorriso!

Che rapporto hai con la fotografia?

Mi è sempre piaciuta, in primis, vissuta da fotografa. Mi piace fare foto ed ho anche l’attrezzatura base per la fotografia professionale. Nel tempo libero, col mio ragazzo, capita spesso di andare anche a fare una passeggiata nella natura ed essendo anche lui appassionato di fotografia, capita che mi faccia delle foto. Niente di serio, foto per passare il tempo che poi mi diverto a pubblicare su Instagram.

Fotografie che potrebbero trasformarsi in lavoro.

Nel mondo dei social, soprattutto la realtà di Instagram, ormai tutti collaborano con tutti. Ci sono molte ragazze che pubblicizzano qualsiasi cosa dalla bibita, al braccialetto, alla bevanda miracolosa senza dare un parere realmente soggettivo. Io al momento non ho collaborazioni in atto perché non sono convinta di voler essere una delle tante. Per ora voglio essere libera di pubblicare quello che voglio, quando voglio, in assoluta libertà e poi chissà se da tutto questo, in maniera del tutto naturale e non studiata a tavolino, non nasca qualcosa di interessante e stimolante.

Sei di Roma, centro del mondo dello spettacolo.

Eppure io, non facendo parte di questo mondo, probabilmente non sono riuscita ancora a crearmi un giudizio personale attendibile. Vedendolo solo dall’esterno però forse una cosa si capisce chiaramente: tutto è sempre preparato, studiato, niente è casuale anche quello che vogliono far passare per improvvisazione.

Che ragazza è Francesca Forniti?

Mi reputo una ragazza solare e allegra: non deve mancarmi mai il sorriso! So bene che non tutte le situazioni lo permettono, ma sto facendo in modo che il “pensiero positivo” sia il mio mantra, giorno dopo giorno. Sono appassionata di architettura e mi piace viaggiare. Altra mia grande passione, forse prima di tutto il resto, è il make-up: mi piacerebbe seguire corsi per prendere qualche attestato ufficiale. Per quanto riguarda il mio fisico, non penso di essere perfetta ma penso di star bene così!

Diciamo che non sei la fotomodella ossessionata dal cibo…

Esco da due lunghi anni di diete, sofferenze, impegno e tanta attività fisica che mi hanno fatto perdere circa 20 kg. Adesso faccio tanto sport, perché mi fa sentire bene, e mangio di tutto, dal pane alla pasta, carne pesce e verdure. Esco fuori a cena, vivo una vita serena. E sorrido, come dicevo prima, sorrido ogni volta che posso. Anche se il mondo definisce dei canoni di bellezza io mi limito a stare bene così. Avrò trovato la mia ricetta personale della serenità? Chi può dirlo!

Appassionata di make-up, incuriosita dalla moda.

Nel quotidiano penso che sia necessario sempre vestirsi/truccarsi in modo consono al contesto. Non è un discorso di mera vanità, piuttosto una consapevolezza del fatto che è ritengo appropriato il concetto di non trovarsi mai come il classico pesce fuor d’acqua! Mi piace vestirmi bene e stare attenta ai dettagli. Essendo appassionata di make-up sto molto attenta anche al tipo di trucco. Per dirla in poche parole: se devo passare la giornata all’università non mi vesto come se dovessi andare al mare o alla festa il sabato sera! Amo praticare sport, quindi nelle giornate più affaccendate è normale per me vestirmi casual: jeans d’ordinanza, maglia e comode scarpe da ginnastica, adatte se si cammina molto come faccio io. Poi per le feste o serate, è tutta un’altra storia ed il mio look cambia. Parto quasi sempre dalla scelta delle scarpe, prediligendo per quelle occasioni il tacco piuttosto che scarpe da ginnastica. Stesso ragionamento è valido per il periodo estivo e, anche se a Roma l’estate si muore di caldo, bisogna sempre ricordarsi che siamo in città e non in spiaggia al mare. Limito il grado di nudità anche se fa caldo. Non mi piace andare in giro nuda con shorts troppo sgambati per le vie di Roma. L’equilibrio, anche nel look, è sempre una carta vincente.

Luca Fina

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

CHE FATICA ENTRARE NEL GUINNESS DEI PRIMATI

In un ridente comune della Provincia di Torino che...

Alex Tonti. Il successo di un giovane influencer

Alex Tonti nasce il 07/10/2000 é un semplice ragazzo...

“COPPIA”: IL PRIMO SINGOLO DI DEBUTO DI MAZZINI

Oggi incontro Riccardo Mazzini, artista che ci parla di...